WP_Post Object ( [ID] => 319686 [post_author] => 24 [post_date] => 2016-09-30 17:59:18 [post_date_gmt] => 2016-09-30 15:59:18 [post_content] => Nemmeno il tempo di presentarsi al Salone di Parigi che la Peugeot 3008 DKR è già chiamata alla sua prima uscita ufficiale in gara. La nuova mastodontica vettura che raccoglie l'eredità della 2008 DKR proverà a dare l'assalto alla Dakar 2017, cercando di conquistare la vittoria come ha fatto quest'anno la sorella minore. Prime dell'appuntamento con la Dakar, che si correrà in Sud America a gennaio, c'è però da affrontare il Rally del Marocco (2-7 ottobre), considerato una prova generale in vista della Dakar. Nella gara nordafricana la Peugeot 3008 DKR, che sarà supportata da Total, Red Bull, BFGoodrich e Sparco, verrà affidata all'equipaggio composto da Carlos Sainz e Lucas Cruz. Il Rally del Marocco sarà un occasione importante per Peugeot nelle sviluppo della nuova "belva" da competizione, con l'opportunità di mettere a punto le diverse evoluzioni nella 3008 DKR che beneficia degli accorgimenti tecnici apportati sulla 2008 DKR. Il confermato Drem Team di Peugeot Sport è pronta a prendere in consegna la 3008 DKR che nei mesi scorsi ha effettuato oltre 5.000 chilometri di test, tra Spagna e Marocco, con l'obiettivo di sviluppare una vettura veloce e affidabile. Dotata di modifiche ad hoc su ammortizzatori e geometria delle sospensioni per affrontare al meglio gli accidentati percorsi del rally-raid, la 3008 DKR non ha trascurato l'estetica come testimonia la raffinata livrea che ne caratterizza le forme. La Peugeot 3008 DKR ha una nuova carrozzeria finalizzata al miglioramento dell'aerodinamica, mentre a bordo, per la gioia degli equipaggi del Dream Team, è stato installato l'impianto di climatizzazione. A spingere la nuova "belva" del Leone c'è il confermato motore biturbo V6 da 3.0 litri. [post_title] => Peugeot 3008 DKR: il mostro del deserto fa tappa a Parigi [FOTO e VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => peugeot-3008-dkr-il-mostro-del-deserto-fa-tappa-a-parigi-foto-e-video-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-09-30 18:02:00 [post_modified_gmt] => 2016-09-30 16:02:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=319686 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Peugeot 3008 DKR: il mostro del deserto fa tappa a Parigi [FOTO e VIDEO LIVE]

Si corre dal 2 al 7 ottobre al Rally del Marocco

Peugeot 3008 DKR - La nuova racing car di Peugeot, la 3008 DKR, si presenta al Salone parigino e scalda già i motori per il debutto in gara nel Rally del Marocco, prova generale in vista della Dakar 2017, competizione che la nuova "belva" del Leone proverà a vincere come ha fatto quest'anno la 2008 DKR.

Nemmeno il tempo di presentarsi al Salone di Parigi che la Peugeot 3008 DKR è già chiamata alla sua prima uscita ufficiale in gara.

La nuova mastodontica vettura che raccoglie l’eredità della 2008 DKR proverà a dare l’assalto alla Dakar 2017, cercando di conquistare la vittoria come ha fatto quest’anno la sorella minore. Prime dell’appuntamento con la Dakar, che si correrà in Sud America a gennaio, c’è però da affrontare il Rally del Marocco (2-7 ottobre), considerato una prova generale in vista della Dakar.

Nella gara nordafricana la Peugeot 3008 DKR, che sarà supportata da Total, Red Bull, BFGoodrich e Sparco, verrà affidata all’equipaggio composto da Carlos Sainz e Lucas Cruz. Il Rally del Marocco sarà un occasione importante per Peugeot nelle sviluppo della nuova “belva” da competizione, con l’opportunità di mettere a punto le diverse evoluzioni nella 3008 DKR che beneficia degli accorgimenti tecnici apportati sulla 2008 DKR.

Il confermato Drem Team di Peugeot Sport è pronta a prendere in consegna la 3008 DKR che nei mesi scorsi ha effettuato oltre 5.000 chilometri di test, tra Spagna e Marocco, con l’obiettivo di sviluppare una vettura veloce e affidabile. Dotata di modifiche ad hoc su ammortizzatori e geometria delle sospensioni per affrontare al meglio gli accidentati percorsi del rally-raid, la 3008 DKR non ha trascurato l’estetica come testimonia la raffinata livrea che ne caratterizza le forme.

La Peugeot 3008 DKR ha una nuova carrozzeria finalizzata al miglioramento dell’aerodinamica, mentre a bordo, per la gioia degli equipaggi del Dream Team, è stato installato l’impianto di climatizzazione. A spingere la nuova “belva” del Leone c’è il confermato motore biturbo V6 da 3.0 litri.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati