WP_Post Object ( [ID] => 319769 [post_author] => 24 [post_date] => 2016-10-01 10:06:25 [post_date_gmt] => 2016-10-01 08:06:25 [post_content] => L'evoluzione dei SUV-Coupé bavaresi probabilmente s'appresta a vivere un momento di svolta, almeno per quanto riguarda la BMW X2 che verrà. A suggerircelo è l'inedito conformazione della X2 Concept che fa il suo debutto in anteprima al Salone di Parigi 2016, anticipandoci il modello di serie che dovrebbe arrivare tra poco più di un anno, probabilmente per un debutto sul mercato nella primavera 2018. Nonostante concettualmente la X2 dovrebbe essere strettamente imparentata con la X1 della quale ne rappresenta l'evoluzione più sportiva, il concept del nuovo SUV compatta mostra un aspetto innovativo, fatto di grandi ruote, assetto ribassato, sbalzi corti, montante posteriore slanciato in avanti e una linea del tetto si spiovente ma non quanto siamo abituati a vedere negli altri SUV-Coupé bavaresi, scelta che magari fa perdere un po' all'impatto estetico ma che va a beneficio del comfort dei passeggeri posteriori e della capienza del bagagliaio. Sotto l'aspetto stilistico la BMW X2 Concept dispone di un ridisegnato e raffinato doppio polmone del frontale, nuova prese d'aria e nuovi gruppi ottici con fari a laser con una forma esagonale più marcata. La distintività del design è più significativa però nel posteriore che si sviluppa in orizzontale, dotato di spoiler sul tetto, gruppi ottici a L con effetto tridimensionale e luci a LED, e due terminali di scarico circolari che emergono dalla protezione sottoscocca in tinta contrastante. Guardando la X2 Concept di profilo si nota la combinazione tra i tratti più tipici delle coupé bavaresi, che caratterizzano la sezione sopra la linea di cintura, e quelle da SUV che si scorgono nella parte inferiore della vettura con i passaruota maggiorati e squadrati, le protezioni laterali e i grandi cerchi da 21 pollici. Staremo a vedere quanto di questa ricetta estetica del prototipo verrà mantenuto nell'evoluzione verso la X2 di serie. [post_title] => BMW X2 Concept, sportività "sperimentale" dell'Elica al Salone di Parigi [FOTO e VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-x2-concept-sportivita-sperimentale-dellelica-al-salone-di-parigi-foto-e-video-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-10-01 10:07:27 [post_modified_gmt] => 2016-10-01 08:07:27 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=319769 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW X2 Concept, sportività “sperimentale” dell’Elica al Salone di Parigi [FOTO e VIDEO LIVE]

Un SUV-Coupé reinterpretato

BMW X2 Concept - Vi mostriamo da vicino la BMW X2 Concept, il nuovo prototipo di SUV-Coupé bavarese che si presenta con una linea innovativa caratterizzata dal posteriore che si sviluppa in orizzontale. La X2 Concept è un primo assaggio in vista del modello di produzione atteso per la primavera 2018.

L’evoluzione dei SUV-Coupé bavaresi probabilmente s’appresta a vivere un momento di svolta, almeno per quanto riguarda la BMW X2 che verrà. A suggerircelo è l’inedito conformazione della X2 Concept che fa il suo debutto in anteprima al Salone di Parigi 2016, anticipandoci il modello di serie che dovrebbe arrivare tra poco più di un anno, probabilmente per un debutto sul mercato nella primavera 2018.

Nonostante concettualmente la X2 dovrebbe essere strettamente imparentata con la X1 della quale ne rappresenta l’evoluzione più sportiva, il concept del nuovo SUV compatta mostra un aspetto innovativo, fatto di grandi ruote, assetto ribassato, sbalzi corti, montante posteriore slanciato in avanti e una linea del tetto si spiovente ma non quanto siamo abituati a vedere negli altri SUV-Coupé bavaresi, scelta che magari fa perdere un po’ all’impatto estetico ma che va a beneficio del comfort dei passeggeri posteriori e della capienza del bagagliaio.

Sotto l’aspetto stilistico la BMW X2 Concept dispone di un ridisegnato e raffinato doppio polmone del frontale, nuova prese d’aria e nuovi gruppi ottici con fari a laser con una forma esagonale più marcata. La distintività del design è più significativa però nel posteriore che si sviluppa in orizzontale, dotato di spoiler sul tetto, gruppi ottici a L con effetto tridimensionale e luci a LED, e due terminali di scarico circolari che emergono dalla protezione sottoscocca in tinta contrastante.

Guardando la X2 Concept di profilo si nota la combinazione tra i tratti più tipici delle coupé bavaresi, che caratterizzano la sezione sopra la linea di cintura, e quelle da SUV che si scorgono nella parte inferiore della vettura con i passaruota maggiorati e squadrati, le protezioni laterali e i grandi cerchi da 21 pollici. Staremo a vedere quanto di questa ricetta estetica del prototipo verrà mantenuto nell’evoluzione verso la X2 di serie.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati