WP_Post Object ( [ID] => 319892 [post_author] => 24 [post_date] => 2016-10-03 10:25:56 [post_date_gmt] => 2016-10-03 08:25:56 [post_content] => Una delle novità più attese per il mercato automobilistico dei prossimi mesi, ed in particolare nel segmento dei SUV, è senza dubbio la Skoda Kodiaq. Il nuovo SUV della Freccia Alata, svelato già da qualche settimana, fa la sua prima apparizione in pubblico al Salone di Parigi dove si mostra in numerose versioni e colorazioni di carrozzeria, un ulteriore modo per esaltare la versatilità e l'ampiezza di una gamma che caratterizza un modello sul quale Skoda punta tantissimo per i prossimi anni. Con una lunghezza di circa 4,70 metri, la Skoda Kodiaq propone un abitacolo dagli spazi generosi in grado di offrire fino a 7 posti e garantire un bagagliaio che nella configurazione a 5 posti ha una capacità di carico di 720 litri, che diventano ben oltre i 2.000 litri se si abbatte la seconda fila di sedili posteriori. Solido, robusto e con un design che strizza l'occhio ai gusti europei, la Skoda Kodiaq propone un muso con calandra larga e stile tridimensionale con elementi in verticale. Dotato di sbalzi ridotti e passo lungo, il nuovo SUV boemo è costruito sulla piattaforma MQB. L'equipaggiamento della Skoda Kodiaq, che si proporrà in tre diversi livelli di allestimento (Active, Ambition e Style), propone soluzioni avanzate sia per quanto riguarda la tecnologia di bordo dedicata all'infotainment, con il grande display che divide in due la plancia con radio Swing da 6,5 pollici di serie o Skoda SmartLink, che integra Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink, che in tema di sicurezza. La dotazione del SUV ceco per l'assistenza alla guida offre Trailer Assist (Tow Assist), Parking Distance Control, Area View, Front Assist, Adaptive Cruise Control, Lane Assist, Blind Spot Detection, Rear Traffic Alert, Driver Alert, Crew Protect Assist e Travel Assist. Sotto il cofano del Kodiaq Skoda propone il turbodiesel TDI 2.0 litri da 150  CV e 340 Nm di coppia oppure da 190 CV e 400 Nm di coppia. La versione da 190 CV, che rappresenta il top di gamma, scatta da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi con una top speed di 210 km/h. Sul versante benzina troviamo due proposte: il 1.4 TSI da 125 CV e il 2.0 TSI da 150 CV. In Italia al lancio tra i benzina sarà disponibile solo il 1.4. Le trasmissioni disponibili sono manuale a 6 marce o automatica DSG a 6 o 7 rapporti. Nella gamma non mancheranno la trazione integrale e il Driving Mode Select. [post_title] => Skoda Kodiaq: il SUV ceco in anteprima al Salone di Parigi [FOTO e VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => skoda-kodiaq-il-suv-ceco-in-anteprima-al-salone-di-parigi-foto-e-video-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-10-03 10:26:45 [post_modified_gmt] => 2016-10-03 08:26:45 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=319892 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Skoda Kodiaq: il SUV ceco in anteprima al Salone di Parigi [FOTO e VIDEO LIVE]

Versatilità e concretezza al top

Skoda Kodiaq - Alla kermesse parigina fa il suo debutto internazionale la Skoda Kodiaq, il primo SUV 7 posti del marchio boemo. Caratterizzato da un design solido e senza fronzoli, il nuovo SUV punta su comfort e pragmatismo. Arriverà sul mercato nei prossimi mesi, provando a battagliare in un segmento sempre più affollato.

Una delle novità più attese per il mercato automobilistico dei prossimi mesi, ed in particolare nel segmento dei SUV, è senza dubbio la Skoda Kodiaq. Il nuovo SUV della Freccia Alata, svelato già da qualche settimana, fa la sua prima apparizione in pubblico al Salone di Parigi dove si mostra in numerose versioni e colorazioni di carrozzeria, un ulteriore modo per esaltare la versatilità e l’ampiezza di una gamma che caratterizza un modello sul quale Skoda punta tantissimo per i prossimi anni.

Con una lunghezza di circa 4,70 metri, la Skoda Kodiaq propone un abitacolo dagli spazi generosi in grado di offrire fino a 7 posti e garantire un bagagliaio che nella configurazione a 5 posti ha una capacità di carico di 720 litri, che diventano ben oltre i 2.000 litri se si abbatte la seconda fila di sedili posteriori.

Solido, robusto e con un design che strizza l’occhio ai gusti europei, la Skoda Kodiaq propone un muso con calandra larga e stile tridimensionale con elementi in verticale. Dotato di sbalzi ridotti e passo lungo, il nuovo SUV boemo è costruito sulla piattaforma MQB.

L’equipaggiamento della Skoda Kodiaq, che si proporrà in tre diversi livelli di allestimento (Active, Ambition e Style), propone soluzioni avanzate sia per quanto riguarda la tecnologia di bordo dedicata all’infotainment, con il grande display che divide in due la plancia con radio Swing da 6,5 pollici di serie o Skoda SmartLink, che integra Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink, che in tema di sicurezza. La dotazione del SUV ceco per l’assistenza alla guida offre Trailer Assist (Tow Assist), Parking Distance Control, Area View, Front Assist, Adaptive Cruise Control, Lane Assist, Blind Spot Detection, Rear Traffic Alert, Driver Alert, Crew Protect Assist e Travel Assist.

Sotto il cofano del Kodiaq Skoda propone il turbodiesel TDI 2.0 litri da 150  CV e 340 Nm di coppia oppure da 190 CV e 400 Nm di coppia. La versione da 190 CV, che rappresenta il top di gamma, scatta da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi con una top speed di 210 km/h. Sul versante benzina troviamo due proposte: il 1.4 TSI da 125 CV e il 2.0 TSI da 150 CV. In Italia al lancio tra i benzina sarà disponibile solo il 1.4. Le trasmissioni disponibili sono manuale a 6 marce o automatica DSG a 6 o 7 rapporti. Nella gamma non mancheranno la trazione integrale e il Driving Mode Select.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati