Audi: inaugurato un nuovo impianto in Messico [FOTO]

Sorge a San Josè Chiapa. Investimenti da oltre un miliardo di Euro

Audi ha inaugurato il suo primo impianto in Messico, a San Josè Chiapa, che si estende in una superficie di 400 ettari. La struttura ospita il reparto carrozzeria, verniciatura e montaggio, inoltre ospiterà la produzione della seconda generazione della Q5, recentemente presentata al Salone di Parigi. L’impianto sarà in grado di garantire la produzione di circa 150.000 unità all’anno, per un totale di 4.200 nuovi posti di lavoro.

In occasione dell’evento di inaugurazione, ha presenziato anche il Presidente del Consiglio di Amministrazione di Audi AG, Rupert Stadler, affermando: “L’impianto in Messico è una pietra miliare nella storia della nostra azienda e un passo importante nella nostra internazionalizzazione. Si tratta di una delle fabbriche più moderne del continente americano. Con questa struttura, abbiamo stabilito un luogo importante per l’esportazione dei nostri modelli a clienti in tutto il mondo. Per noi questo impianto è più di un investimento finanziario di oltre un miliardo di euro. Soprattutto, è un impegno per il sito e per le persone che, insieme a noi, hanno gestito questo grande risultato.”

La scelta di tale impianto è parte integrante di una decisione strategica di posizionarsi più da vicino ai mercati della Casa di Ingolstadt, al fine di servire i clienti nel modo più rapido possibile, oltre a rafforzare il mercato nel Nord America, assieme a quelli dove detiene un’elevata competitività, ovvero Europa e Asia.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati