WP_Post Object ( [ID] => 321947 [post_author] => 51 [post_date] => 2016-10-09 12:39:41 [post_date_gmt] => 2016-10-09 10:39:41 [post_content] => Ford Mustang MY 2018 - Solo due giorni fa in un nostro articolo vi avevamo preannunciato la possibilità che la muscle car americana fosse sottoposta ad un restyling in vista del 2018. Effettivamente la sesta generazione di Mustang presentata a dicembre 2013 potrebbe aver bisogno del classico lifting di metà carriera per continuare a cavalcare l'onda del successo. Difatti l'attuale versione piace molto a livello estetico in quanto incarna molti stilemi tipici della tradizione della sportiva americana. Le immagini che vedete ritraggono un esemplare opportunamente coperto da adesivi e plastiche posticce su tutto il corpo vettura e soprattutto all'anteriore ed al posteriore. Proprio in queste due zone dovrebbero esserci i cambiamenti maggiori che andranno a modificare entrambi i paraurti ed i gruppi ottici. Si tratterà in ogni caso di un lieve lifting che non snaturerà il design della Mustang così come lo conosciamo oggi. Probabilmente cambierà anche la forma della griglia della presa d'aria anteriore ma, come detto, senza rivoluzioni. Ciò che invece cambierà maggiormente sarà il comparto motore-cambio. Per la Mustang MY 2018, Ford con ogni probabilità manterrà il V8 5.0 da 421 cv ed il 4L 2.3 EcoBoost da 317 cv, mentre potrebbe non proporre più il V6 3.7 da 300 cv. Al momento già in Italia Ford sulla sua sportiva propone solamente il V8 ed il 4L, mentre il V6 3.7 è disponibile soltanto negli Stati Uniti.L'altra novità sotto pelle invece riguarderebbe il cambio: al posto dell'attuale automatico a 6 rapporti la muscle car americana verrebbe dotata del nuovo automatico a 10 marce che tra l'altro equipaggia già la Chevrolet Camaro ZL1. Difatti questo tipo di trasmissione fu sviluppata in simbiosi da Ford e GM già a partire dal 2013. La nuova Ford Mustang MY 2018 sarà sicuramente svelata nel corso del 2017 per poi essere commercializzata globalmente come Model Year 2018. In ultimo possiamo anticipare che in occasione del restyling, sia estetico che soprattutto tecnico, Ford potrebbe decidere di dar vita ad edizioni speciali della sua "cavallina" e ad inediti pacchetti di accessori per renderla ancora più accattivante e personalizzabile. [post_title] => Ford Mustang: restyling confermato per il MY 2018 [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ford-mustang-restyling-confermato-per-il-my-2018-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-10-09 12:45:55 [post_modified_gmt] => 2016-10-09 10:45:55 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=321947 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ford Mustang: restyling confermato per il MY 2018 [FOTO SPIA]

Novità per estetica, motore e cambio. Arriverà nel 2017.

La "cavallina americana" si prepara per il classico restyling di metà carriera. I cambiamenti maggiori coinvolgeranno motore e cambio. La versione identificata dalla sigla MY 2018 dovrebbe essere presentata nel corso del 2017

Ford Mustang MY 2018 – Solo due giorni fa in un nostro articolo vi avevamo preannunciato la possibilità che la muscle car americana fosse sottoposta ad un restyling in vista del 2018. Effettivamente la sesta generazione di Mustang presentata a dicembre 2013 potrebbe aver bisogno del classico lifting di metà carriera per continuare a cavalcare l’onda del successo. Difatti l’attuale versione piace molto a livello estetico in quanto incarna molti stilemi tipici della tradizione della sportiva americana.

Le immagini che vedete ritraggono un esemplare opportunamente coperto da adesivi e plastiche posticce su tutto il corpo vettura e soprattutto all’anteriore ed al posteriore. Proprio in queste due zone dovrebbero esserci i cambiamenti maggiori che andranno a modificare entrambi i paraurti ed i gruppi ottici. Si tratterà in ogni caso di un lieve lifting che non snaturerà il design della Mustang così come lo conosciamo oggi. Probabilmente cambierà anche la forma della griglia della presa d’aria anteriore ma, come detto, senza rivoluzioni.

Ciò che invece cambierà maggiormente sarà il comparto motore-cambio. Per la Mustang MY 2018, Ford con ogni probabilità manterrà il V8 5.0 da 421 cv ed il 4L 2.3 EcoBoost da 317 cv, mentre potrebbe non proporre più il V6 3.7 da 300 cv. Al momento già in Italia Ford sulla sua sportiva propone solamente il V8 ed il 4L, mentre il V6 3.7 è disponibile soltanto negli Stati Uniti.L’altra novità sotto pelle invece riguarderebbe il cambio: al posto dell’attuale automatico a 6 rapporti la muscle car americana verrebbe dotata del nuovo automatico a 10 marce che tra l’altro equipaggia già la Chevrolet Camaro ZL1. Difatti questo tipo di trasmissione fu sviluppata in simbiosi da Ford e GM già a partire dal 2013.

La nuova Ford Mustang MY 2018 sarà sicuramente svelata nel corso del 2017 per poi essere commercializzata globalmente come Model Year 2018. In ultimo possiamo anticipare che in occasione del restyling, sia estetico che soprattutto tecnico, Ford potrebbe decidere di dar vita ad edizioni speciali della sua “cavallina” e ad inediti pacchetti di accessori per renderla ancora più accattivante e personalizzabile.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati