TVR: la nuova supercar arriverà nel 2017

Incarnerà il tipico spirito ribelle delle sportive di Blackpool

TVR è pronta a tornare nel mondo delle supercar grazie all'imprenditore Les Edgar e a partner d'eccezione come Gordon Murray e Cosworth. La nuova supercar sarà una due posti secchi dal carattere estremamente dinamico. Con ogni probabilità verrà svelata nel 2017.
TVR: la nuova supercar arriverà nel 2017

TVR – Il nobile brand inglese si appresta a tornare nel segmento delle supercar. Dopo la chiusura dell’attività nel 2006 ed il successivo acquisto nel 2013 dei diritti sul marchio da parte dell’imprenditore Les Edgar, pare che i tempi siano giusti per un ritorno di TVR sui mercati internazionali. La partnership con Cosworth per quanto concerne la parte motoristica e la collaborazione con Gordon Murray (papà della McLaren F1 degli anni ’90) per quanto riguarda la progettazione telaistica rappresentano infatti un’ottima base di partenza per quella che sarà la futura TVR.

La nuova sportiva con ogni probabilità avrà un layout tipico delle ultime vetture sportive prodotte a Blackpool: motore anteriore/centrale, trazione rigorosamente posteriore e cambio manuale. La TVR del nuovo corso, secondo le ultime indiscrezioni, nascerà su un classico telaio in traliccio di tubi di acciaio di grande diametro abbinato a pannelli in materiali compositi ultra leggeri, mentre la carrozzeria verterà su un mix di alluminio e materiali leggeri. Il tutto per dar vita ad una vettura che stando alle stime non dovrebbe superare i 1.100 kg di peso.

Sotto il cofano della nuova sportiva troverà spazio un motore fornito, come abbiamo anticipato, da Cosworth: lo storico brand motoristico, difatti, metterà a disposizione della sportiva che segnerà il ritorno di TVR sulle scene internazionali un motore che allo stato attuale sarebbe stato identificato con il V8 5.0 da 421 cv che attualmente equipaggia la Ford Mustang. Grazie alla cura Cosworth il V8 preso in prestito da Ford sarebbe in grado di erogare una potenza di circa 500 cv. Dato il peso contenuto e la potenza elevata, la nuova TVR potrebbe distinguersi nel dorato mondo delle supercar per un invidiabile rapporto peso/potenza che, tra l’altro, potrebbe consentire di scattare nel classico 0-100 km/h in un tempo inferiore ai 4 secondi e di raggiungere una velocità massima vicina ai 300 km/h.

Al di là delle indiscrezioni, la cosa più importante è che proprio Les Edgar in tempi non sospetti ha fatto sapere che la nuova TVR ricalcherà il tradizionale carattere “scorbutico” delle vetture nate a Blackpool: “la nuova sportiva sarà sgargiante, vistosa ed avrà esterni ed interni incredibili come nella migliore tradizione TVR. Sarà una vettura ad alte prestazioni totalmente affidabile e sarà riservata a coloro che vogliono guidare davvero. La nuova TVR sarà una sportiva GT a due posti secchi dove non ci sarà spazio per tanti aiuti elettronici che finirebbero col renderla guidabile dalla maggior parte delle persone. In definitiva dovrà essere una vera TVR”. 

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati