BMW: nuovi aggiornamenti da G-Power per la M3 e M4 [FOTO]

In arrivo 600 CV dal tuner tedesco

BMW M3/M4 by G-Power - Il tuner tedesco offre un kit aerodinamico in carbonio per entrambi i modelli assieme all'incremento delle prestazioni: grazie al modulo Bi-Tronik 2 V3, il 3.0 biturbo sei cilindri in linea è in grado di erogare una potenza massima di 600 CV.

La G-Power mette nuovamente le mani sui modelli BMW, creando un apposito kit in fibra di carbonio compatibile sia sulla M3 che sulla M4. Tali elaborazioni riguardano lo splitter, aggiungendone uno lineare, mentre nel retrotreno compare un profilo estrattore caratterizzato da deviatori di flusso e spoiler posizionato sulla coda. Tali componenti sono intercambiabili in qualsiasi momento.

A completare il look ci pensano i cerchi Hurricane RR da 20 e 21 pollici disponibili nelle seguenti colorazioni: Jet Black, Gun Metal Grey o Stardust Silver. All’interno non è stata rilasciata nessuna immagine, si presume che non vi siano state effettuate modifiche. In sostituzione del logo della Casa dell’Elica è stato applicato il medesimo del tuner tedesco.

Non solo aerodinamica. Le modifiche si estendono verso i propulsori, assicurando una maggiore stabilità alle alte velocità. Grazie al modulo Bi-Tronik 2 V3, il 3.0 biturbo sei cilindri in linea è in grado di erogare una potenza massima di 600 CV e 740 Nm di coppia massima, superando di gran lunga i 431 CV che dispongono i modelli originali e i 500 della M4 GTS. Proprio quest’ultima, pochi mesi fa, venne elaborata: grazie alla mappa ECU ed il kit Bi-Tronic 2 V3, la potenza è stata aumentata di 115 CV, per un totale di 615 CV.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati