Volkswagen Crafter cambia casa: inaugurato il nuovo sito produttivo di Wrzesnia, in Polonia

Volkswagen Crafter cambia casa: inaugurato il nuovo sito produttivo di Wrzesnia, in Polonia

Si punta a una capacità produttiva da 100.000 unità all'anno

Volkswagen Crafter MY 2017 - Volkswagen ha inaugurato la sua nuova fabbrica a Wrzesnia, in Polonia, dove verrà prodotta la nuova generazione del Crafter, il veicolo commerciale leggero nominato "VAN dell'Anno 2017". La costruzione del nuovo sito produttivo, che si estende in un'aera di 2,2 chilometri quadrati, ha previsto un investimento di circa 800 milioni di euro.
Volkswagen Crafter cambia casa: inaugurato il nuovo sito produttivo di Wrzesnia, in Polonia

Dopo dieci anni di produzione in Germania, il veicolo commerciale Volkswagen Crafter si prepara a cambiare casa. Ieri è stato infatti inaugurato il nuovo stabilimento Volkswagen di Wrzesnia, in Polonia, dove verrà prodotta la nuova generazione del furgone Crafter, recentemente insignita del titolo di “Van of the Year 2017“.

A conclusione di un lungo periodo di lavoro, al seguito di un investimento di circa 800 milioni di euro, Volkswagen annuncia con orgoglio che l’impianto di Wrzesnia è lo stabilimento più avanzato nel suo genere in Europa. All’interno della nuova factory del costruttore tedesco lavoreranno 3.000 persone, con Volkswagen Veicoli Commerciali che punta ad una produzione del Crafter che arrivi fino a 100.000 unità all’anno.

Oltre alla creazione di nuovi posti di lavoro all’interno dello stabilimento Volkswagen, il nuovo sito avrà ricadute anche sull’occupazione dell’indotto, in particolare per le aziende fornitrici situate nei pressi di Wrzesnia. Il nuovo impianto, che si estende su una superficie di 2,2 chilometri quadrati, funzionerà su tre turni di lavoro per produrre circa 380 veicoli al giorno.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati