Kia Optima: i vari aspetti della berlina sottolineati da Giuseppe Mazzara [VIDEO]

SW, GT o ibrida plug-in?

Kia Optima – La casa di Seul introduce le differenti versioni della nuova vettura di segmento D, caratterizzate da ampia versatilità, una vorticosa energia o un'anima più eco-friendly
Kia Optima: i vari aspetti della berlina sottolineati da Giuseppe Mazzara [VIDEO]

Il termine “famiglia” affiora subito quando, il Marketing Communication e PR Director di Kia Motors Italia, Giuseppe Mazzara introduce la gamma Optima. Sono diverse le versioni legate alla nuova berlina di segmento D della casa sud-coreana.

Si tratta di “prodotti decisamente molto importanti per quanto riguarda Kia” chiarisce subito Giuseppe Mazzara, “soprattutto per due elementi fondamentali: il contributo che questa tipologia di veicoli può dare allo sviluppo del brand e al posizionamento del brand, perché Kia ovviamente in Italia vuol dire qualità, design e tecnologia e la gamma Optima incarna perfettamente questi tre elementi; sia il poter sviluppare un nuovo potenziale cliente per Kia, perché la gamma strizza l’occhio al cliente finale, ma dà la possibilità a Kia di parlare con la clientela flotte.”

A caratterizzare questa proposta, disponibile da fine ottobre, non sono solo i raffinati sistemi tecnologici studiati per la sicurezza e l’assistenza di guida, oltre che per l’intrattenimento di bordo, ma in particolare le tre visioni della vettura stessa introdotte dal marchio. “Una berlina plug-in hybrid, quindi che ha una motorizzazione benzina affiancata a una elettrica e consente di andare anche in modalità totalmente elettrica, quindi consumo di benzina uguale a zero, fino a cinquanta chilometri” segnala il Marketing Communication e PR Director di Kia Motors Italia, che precisa che anche in modalità ibrida “i valori di consumo sono molto ridotti.”
Affianco alla ibrida è presente una versione SW. Una variante versatile, “abbinata a una motorizzazione 1.7 CRDi da 141 cavalli, che può essere disponibile sia con cambio manuale che con il molto efficiente cambio automatico a sette rapporti, doppia frizione.”
Infine la variante più grintosa e prestazionale, ovvero la GT. “La vettura un po’ più sportiva, un po’ più dinamica, un po’ più emozionale” come rimarca lo stesso Giuseppe Mazzara nel sintetizzarla. Un’auto “altamente performante”, spinta dal motore più potente di gamma, cioè un 2.0 litri benzina turbo a iniezione diretta da 245 cavalli, con un suono che riesce anche a connotarla.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati