Suzuki Ignis iUnique, serie limitata di lancio per il mercato italiano

Suzuki Ignis iUnique, serie limitata di lancio per il mercato italiano

Esterni caratterizzati da grafiche in arancione

Suzuki Ignis iUnique - Suzuki Italia annuncia l'arrivo di una speciale versione in serie limitata della nuova Ignis che terrà a battesimo il lancio sul nostro mercato. L'esclusiva edizione, battezzata Ignis iUnique, verrà proposta in due colorazioni e sarà disponibile nei prossimi giorni.
Suzuki Ignis iUnique, serie limitata di lancio per il mercato italiano

Il lancio della Suzuki Ignis sul mercato italiano avverrà con una speciale edizione limitata ed esclusiva. Ponendo fine a un countdown che durava da qualche giorno sulla sua pagina Facebook, Suzuki Italia ha rivelato la sorpresa annunciata nei giorni scorsi.

La serie limitata che accoglierà in Italia il nuovo SUV compatto della Casa giapponese è la Suzuki Ignis iUnique. Sulla special version per il momento Suzuki Italia ha svelato l’immagine che vedete sopra, più alcune anticipazioni relative al look esterno come quella della foto sotto. Anticipando che sarà ordinabile già nei prossimi giorni, nei quali saranno svelate le sue caratteristiche, Suzuki spiega che saranno due le colorazioni disponibili: presumibilmente quelle che vediamo in queste foto, entrambe caratterizzate da grafiche arancioni sugli esterni.

Con un altezza da terra di 18 cm la nuova Ignis tira fuori la grinta di un crossover, disponibile anche con la trazione integrale Allgrip, nonostante le dimensioni siano quelle di una pratica utilitaria. Sotto il cofano del SUV ultracompatto di Suzuki c’è il motore benzina 1.2 litri che si può abbinare al sistema ibrido SHVS, lo stesso adottato dalla Baleno, e al cambio manuale a 5 marce di serie o all’automatico a 5 rapporti in optional.

suzuki-ignis-iunique-2

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati