Honda Civic Type R: il prototipo sarà al SEMA Show di Las Vegas [FOTO]

Dopo il debutto in Europa, la sportiva giapponese arriverà in America

La Honda ha presentato al recente Salone di Parigi la decima generazione della Civic ed il prototipo della versione prestazionale Type R. Tra meno di 24 ore la Civic Type R sarà presentata anche al pubblico americano in occasione del SEMA Show di Las Vegas. Estetica da urlo e circa 300 cv per la Civic più prestazionale di sempre. La versione di serie arriverà nel 2017.

Honda Civic Type R – Dopo il debutto mondiale allo scorso Salone di Parigi, il prototipo della nuova Honda Civic Type R sarà presentato anche negli Stati Uniti nel corso del SEMA Show che si terrà a Las Vegas dall’1 a 4 Novembre prossimi. La nuova versione sportiva della vettura giapponese si baserà sulla decima generazione della Honda Civic che allo stesso modo è stata presentata in anteprima mondiale in occasione del Salone di Parigi 2016.

Il prototipo della Type R sfoggia una carrozzeria più muscolosa rispetto alla versione da cui deriva ed è dotata di modifiche che puntano a migliorare l’aerodinamica. Il frontale, ad esempio, è caratterizzato da un paraurti con un design più aggressivo che include una fessura alata in fibra di carbonio ed una linea rossa sportiva. Le fessure di ventilazione allargano idealmente il paraurti mentre le griglie romboidali completano le bocchette di ventilazione.

La celebre “H” rossa di Honda, segno di riconoscimento che impreziosisce tutti i modelli Type R, è collocata al di sopra di una ulteriore fessura sul frontale. Lo stesso cofano è dotato di una fessura, con una presa d’aria dinamica al centro di una cavità trapezoidale. Infine, i vetri oscurati dei gruppi ottici a LED anteriori e gli indicatori di direzione riflettono il carattere più aggressivo del prototipo della nuova Type R.

Il profilo della nuova Honda Civic Type R mette in evidenza invece le fiancate laterali in fibra di carbonio, i passaruota allargati, i cerchi in lega da 20″ di color nero lucido con accenti rossi e i larghi pneumatici da 245 ad alte prestazioni. Il posteriore invece è dominato sia dal vistoso alettone posteriore di dimensioni importanti che da un imponente diffusore che ingloba tre condotti di scarico dalle sezioni extra large. Il condotto di uscita centrale presenta nello specifico un diametro ridotto ed è posto in risalto da un rosso vivo metallizzato.

A livello tecnico, Honda non si è ancora pronunciata lasciando però prevedere che la nuova Type R sarà equipaggiata con il 2.0 quattro cilindri turbo portato fino a 300 cv di potenza ed abbinato, probabilmente, alla trazione integrale. Philip Ross, Vice Presidente di Honda Motor Europe, ha così sottolineato la nascita della nuova Civic Type R: La Type R incarna il DNA da corsa della Honda, il nostro spirito di sfida e il massimo livello di ingegneria di prestazioni. Sarà in Europa nella seconda metà del 2017, stiamo per intraprendere il prossimo capitolo della macchina da corsa per la strada.”

La Civic Type R di nuova generazione è stata progettata seguendo lo stesso programma di sviluppo degli altri componenti della famiglia Civic e sarà prodotta presso lo stabilimento Honda of the UK Manufacturing (HUM) a Swindon (il centro di produzione mondiale del modello berlina a cinque porte) e venduta in Europa a partire dalla seconda metà del 2017 per poi essere esportata anche negli Stati Uniti.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Alberto Sanna ha detto:

      Ma come mai la nuova Civic Type R,si dice che viene portata a 300 cv;quando la serie precedente ne aveva già 310 cv?Piuttosto si era parlato di un concreto incremento di potenza a 340 cv!Come mai,a parte la trazione integrale,questo ridimensionamento?Se,come nelle intenzioni Honda,si vuole essere competitivi con Focus RS e classe A amg;non basta la trazione integrale e solo 300cv,bensì 340 350cv. Questa pensavo fosse la politica sportiva e competitiva della grande casa giapponese.

    Articoli correlati