Giancarlo Fisichella in visita al Museo Storico Alfa Romeo [VIDEO]

Giancarlo Fisichella in visita al Museo Storico Alfa Romeo [VIDEO]

L'ex pilota di Formula 1 ricorda con affetto le vetture del Biscione

Giulietta, 155, la prima monoposto: sono alcune delle vetture del marchio del Biscione che Giancarlo Fisichella ricorda con estremo piacere visitando il Museo Storico Alfa Romeo di Arese.
Giancarlo Fisichella in visita al Museo Storico Alfa Romeo [VIDEO]

Tutti i piloti hanno una vettura preferita o hanno riservato nel proprio cuore un posticino speciale per un marchio di automobili: è il caso dell’Alfa Romeo che per Giancarlo Fisichella ha rappresentato una parte importante nel corso della sua carriera sportiva nel mondo delle competizioni automobilistiche e non solo. I ricordi si sprecano: dalla mitica e nostalgica Alfa Romeo Giulietta posseduta dal padre ad una delle prime monoposto con cui ha avuto modo di gareggiare passando per gli anni splendidi nel Campionato Turismo al volante della 155 V6 TI.

Fisichella, mentre percorre le sale espositive del Museo Storico Alfa Romeo di Arese, racconta il suo amore per il marchio del Biscione ed i suoi ricordi connessi ad importanti momenti della sua vita percorsi proprio a bordo delle vetture Alfa Romeo. Non mancano momenti del racconto in cui l’ex pilota di Formula 1 confessa addirittura di aver passato i momenti più belli della sua carriera sportiva proprio al volante di una “rossa” del Biscione.

Godetevi il video rilasciato proprio da Alfa Romeo con Giancarlo Fisichella in visita al Museo Storico Alfa Romeo di Arese, una struttura che attraverso i suoi sei piani vuole raccontare il passato, presente e futuro delle vetture firmate Alfa Romeo. Buona visione!

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati