Subaru Impreza: prodotta la prima vettura negli Stati Uniti

Iniziata la produzione della quinta generazione nella fabbrica dell'Indiana

Per la prima volta Subaru ha deciso di costruire la sua Impreza direttamente in America per via della forte richiesta del modello sul mercato a stelle e strisce. La produzione delle Subaru nella fabbrica dell'Indiana passerà così dalle attuali 218.000 unità alle 394.000 vetture.
Subaru Impreza: prodotta la prima vettura negli Stati Uniti

Subaru Impreza – Giornata da ricordare quella di oggi per la casa costruttrice delle Pleiadi in quanto il primo esemplare della nuova Impreza è stato costruito nell’impianto americano dell’Indiana. In questo modo la nuova linea di produzione della quinta generazione dell’Impreza si è unita alle già esistenti linee di Legacy ed Outback che già vengono costruite nell’impianto dell’Indiana.

Si tratta di una sopraggiunta necessità per il marchio giapponese che ha dovuto rivedere i propri conti basandosi sulle richieste sempre più frequenti delle vetture giapponesi da parte del mercato americano. Difatti è la prima volta che Subaru decide di spostare la produzione della Impreza dal Giappone agli Stati Uniti per far fronte alla crescente richiesta del modello in oggetto da parte della clientela americana.

Non a caso sul mercato americano le vendite generali del marchio Subaru sono aumentate consecutivamente negli ultimi otto anni e per questo ha avuto molto più senso iniziare a produrre la nuova Impreza direttamente in America per poi esportarla anche in altri paesi (soprattutto il vicino Canada) anzichè continuarla a produrre in Giappone ed esportarne grandi quantitativi in America.

Subaru ha introdotto la sua quinta generazione di Impreza all’inizio del 2017 e ha subito registrato un ottimo gradimento sul mercato americano. Tutto questo interesse si convertirà in buona parte in vendite che andranno ad ingrossare i volumi di vendita previsti già da Subaru. Non a caso il costruttore delle Pleiadi ha già programmato di aumentare la produzione nell’impianto dell’Indiana dalle attuali 218.000 unità a ben 394.000 vetture proprio grazie soprattutto all’avvento della nuova Impreza che si è aggiunta alle già molto richieste Legacy ed Outback.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati