WP_Post Object ( [ID] => 330200 [post_author] => 51 [post_date] => 2016-11-03 13:02:48 [post_date_gmt] => 2016-11-03 12:02:48 [post_content] => Fiat 124 Spider - Il 3 novembre del 1966 la Fiat presentò al Salone di Torino la prima versione della 124 Spider, una inedita vettura a cielo aperto che non tardò ad entrare nel cuore degli appassionati. La 124 Spider difatti riuscì ad entusiasmare fin da subito grazie ad una linea convincente e personale, soluzioni tecniche innovative, ottime prestazioni stradali e, non da ultimo, un prezzo interessante. Fiat scelse il design di Pininfarina, partner storico della casa torinese e nome importante e rispettato in tutto il settore automobilistico internazionale, per dar vita alle forme della sua nuova spider che si distinsero fin da subito per una elevata eleganza: la linea esterna risultò essere moderna, sobria, ben proporzionata e caratterizzata da elementi stilistici inediti come la presa d'aria di forma esagonale che finì per donare un aspetto unico alla vettura. Il vestito esterno fu poi unito a soluzioni tecniche di primo livello che prevedevano trazione posteriore, motore 4 cilindri con una cilindrata di 1.4oo cmda 90 cv, carburatore doppio corpo per una migliore lubrificazione, cambio a 5 marce, barra Panhard trasversale per una migliore disposizione dei carichi nelle curve e quattro freni a disco. Una dotazione tecnica di primo livello che permise alla Fiat 124 Spider di raggiungere prestazioni degne di nota con una velocità massima di 170 km/h ed un piacere di guida elevato. Da quel 3 novembre 1966 sono passati esattamente 50 anni ed oggi come allora la nuova Fiat 124 Spider assicura un'autentica esperienza roadster, ricca di emozione, tecnologia e sicurezza, unita ad uno stile tutto italiano. I designer del Centro Stile Fiat hanno concepito difatti una vettura che racchiude in un design evoluto la bellezza classica della progenitrice senza tradirne l'essenza con un disegno che rende omaggio al passato proiettandolo nell'attualità. La nuova Fiat 124 Spider, infatti, s'ispira ad alcune finiture della sua progenitrice nata nel 1966 e le reinterpreta in chiave moderna. Ha una silhouette slanciata e fuori dal tempo, una bella fiancata classica dalle proporzioni perfette, un baricentro basso, l'abitacolo arretrato e il cofano lungo da vera auto sportiva. Un richiamo al modello storico arriva anche dalla griglia superiore, dal motivo della calandra esagonale e dalle classiche "gobbe" sul cofano anteriore. Nondimeno l'architettura meccanica odierna che prevede un motore longitudinale e la trazione posteriore nel segno della tradizione: il motore con testata in alluminio a quattro cilindri turbo MultiAir 1.4 da 140 cv di potenza (abbinabile sia con cambio manuale a sei marce che con l'automatico) permette di raggiungere una velocità massima di 215 km/h e consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,5". Al grande dinamismo della vettura contribuiscono la trazione posteriore, una distribuzione dei pesi estremamente bilanciata e il baricentro basso. La nuova Fiat 124 Spider, a distanza di 50 anni esatti dall'apparizione sul mercato della prima serie, continua a far sognare attraverso un'evoluzione stilistica e tecnica costante, ma sempre con un occhio di riguardo ad un passato di successo. Per festeggiare le 50 candeline dell'iconica vettura a cielo aperto di Fiat, la casa costruttrice invoglia i futuri clienti con una proposta commerciale davvero speciale: piccolo anticipo e 199 euro al mese da iniziare a pagare solo dopo 6 mesi in linea con l'arrivo della bela stagione. Buon compleanno, 124 Spider. [post_title] => La Fiat 124 Spider oggi compie 50 anni [FOTO e VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => la-fiat-124-spider-oggi-compie-50-anni-foto-e-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-11-03 13:02:48 [post_modified_gmt] => 2016-11-03 12:02:48 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=330200 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

La Fiat 124 Spider oggi compie 50 anni [FOTO e VIDEO]

La prima versione fu presentata il 3 novembre del 1966 al Salone di Torino

La Fiat 124 Spider festeggia i suoi primi 50 anni e continua a far sognare attraverso un'evoluzione stilistica e tecnica costante, ma sempre con un occhio di riguardo ad un passato di successo.

Fiat 124 Spider – Il 3 novembre del 1966 la Fiat presentò al Salone di Torino la prima versione della 124 Spider, una inedita vettura a cielo aperto che non tardò ad entrare nel cuore degli appassionati. La 124 Spider difatti riuscì ad entusiasmare fin da subito grazie ad una linea convincente e personale, soluzioni tecniche innovative, ottime prestazioni stradali e, non da ultimo, un prezzo interessante.

Fiat scelse il design di Pininfarina, partner storico della casa torinese e nome importante e rispettato in tutto il settore automobilistico internazionale, per dar vita alle forme della sua nuova spider che si distinsero fin da subito per una elevata eleganza: la linea esterna risultò essere moderna, sobria, ben proporzionata e caratterizzata da elementi stilistici inediti come la presa d’aria di forma esagonale che finì per donare un aspetto unico alla vettura.

Il vestito esterno fu poi unito a soluzioni tecniche di primo livello che prevedevano trazione posteriore, motore 4 cilindri con una cilindrata di 1.4oo cmda 90 cv, carburatore doppio corpo per una migliore lubrificazione, cambio a 5 marce, barra Panhard trasversale per una migliore disposizione dei carichi nelle curve e quattro freni a disco. Una dotazione tecnica di primo livello che permise alla Fiat 124 Spider di raggiungere prestazioni degne di nota con una velocità massima di 170 km/h ed un piacere di guida elevato.

Da quel 3 novembre 1966 sono passati esattamente 50 anni ed oggi come allora la nuova Fiat 124 Spider assicura un’autentica esperienza roadster, ricca di emozione, tecnologia e sicurezza, unita ad uno stile tutto italiano. I designer del Centro Stile Fiat hanno concepito difatti una vettura che racchiude in un design evoluto la bellezza classica della progenitrice senza tradirne l’essenza con un disegno che rende omaggio al passato proiettandolo nell’attualità.

La nuova Fiat 124 Spider, infatti, s’ispira ad alcune finiture della sua progenitrice nata nel 1966 e le reinterpreta in chiave moderna. Ha una silhouette slanciata e fuori dal tempo, una bella fiancata classica dalle proporzioni perfette, un baricentro basso, l’abitacolo arretrato e il cofano lungo da vera auto sportiva. Un richiamo al modello storico arriva anche dalla griglia superiore, dal motivo della calandra esagonale e dalle classiche “gobbe” sul cofano anteriore.

Nondimeno l’architettura meccanica odierna che prevede un motore longitudinale e la trazione posteriore nel segno della tradizione: il motore con testata in alluminio a quattro cilindri turbo MultiAir 1.4 da 140 cv di potenza (abbinabile sia con cambio manuale a sei marce che con l’automatico) permette di raggiungere una velocità massima di 215 km/h e consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,5″. Al grande dinamismo della vettura contribuiscono la trazione posteriore, una distribuzione dei pesi estremamente bilanciata e il baricentro basso.

La nuova Fiat 124 Spider, a distanza di 50 anni esatti dall’apparizione sul mercato della prima serie, continua a far sognare attraverso un’evoluzione stilistica e tecnica costante, ma sempre con un occhio di riguardo ad un passato di successo. Per festeggiare le 50 candeline dell’iconica vettura a cielo aperto di Fiat, la casa costruttrice invoglia i futuri clienti con una proposta commerciale davvero speciale: piccolo anticipo e 199 euro al mese da iniziare a pagare solo dopo 6 mesi in linea con l’arrivo della bela stagione. Buon compleanno, 124 Spider.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati