Ford Focus RS by Roush Performance al SEMA Show di Las Vegas [FOTO]

Nuovo aspetto aerodinamico. Il 2.3 EcoBoost eroga 500 CV

Ford Focus RS by Roush Performance - La concept portata al SEMA Show di Las Vegas presenta delle significative modifiche rispetto al modello stradale con un nuovo aspetto aerodinamico ed estetico. Inoltre, grazie a uno specifico lavoro, l'azienda porta la potenza massima del 2.3 EcoBoost da 351 a 500 CV.

L’edizione 2016 del SEMA Show di Las Vegas è giunta alla conclusione ma sono molteplici le concept car portate dalle varie case automobilistiche che hanno entusiasmato il pubblico, tra queste vi è la Ford che tramite la Roush Performance ha presentato una versione speciale della Focus RS.

Il design ricorda quello introdotto sul modello di serie con ampie prese d’aria per favorire un maggior raffreddamento del 2.3 EcoBoost ed è proprio quest’ultimo a essere soggetto di novità. La potenza originale eroga 351 CV e grazie a modifiche targate Roush ne vengono sprigionati 500 totali, superando di gran lunga i 406 della versione elaborata dalla Hennessey Performance. Per ricorrere a tale step di potenza si è dovuti ricorrere a una maggior calibratura del sistema di raffreddamento e modifiche della centralina a controllo elettronico (ECU).

L’azienda aggiunge dei tiranti collegati con lo splitter per limitare la flessibilità di quest’ultimo con delle nuove componenti agganciate alle prese d’aria laterali e delle feritoie collocate sul cofano motore. Sospensioni regolabili KW, la vettura si avvale dei nuovi cerchi da 19 pollici Weld Racing con pneumatici sportivi Continental Tire ExtremeContact da sfruttare ampiamente con la modalità Drift Mode. Nel retrotreno compare il solito alettone con l’estrattore che subisce un leggero cambiamento con i due terminali di scarico integrati all’interno.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati