Alfa Romeo renderà omaggio alla sportività al Motor Show di Bologna

Alfa Romeo renderà omaggio alla sportività al Motor Show di Bologna

All'area 48 test drive si potrà provare la Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo caratterizzerà la sua presenza al Motor Show 2016 con la sportività dei suoi modelli esponendo Giulia Quadrifoglio, 4C Spider, Giulietta e Mito in allestimento Veloce. Nondimeno gli appassionati potranno provare la Giulia Quadrifoglio nell'area 48 dedicata ai test drive.
Alfa Romeo renderà omaggio alla sportività al Motor Show di Bologna

Alfa Romeo onorerà la presenza all’imminente Motor Show di Bologna (3-11 dicembre 2016) portando tutta la sua gamma di vetture in cui, chiaramente, spiccherà la Giulia. Proprio la vettura simbolo della rinascita del brand Alfa Romeo si mostrerà in tutto il suo splendore al pubblico che accorrerà numeroso alla storica kermesse bolognese. Difatti il marchio del Biscione porterà in esposizione nel proprio padiglione la Giulia in versione Quadrifoglio, la più autentica espressione dello spirito Alfa Romeo, dove coesistono tutti gli elementi che lo hanno reso uno dei brand più desiderabili: design distintamente italiano, motori prestazionali, perfetta distribuzione dei pesi, soluzioni tecniche uniche e miglior rapporto peso/potenza.

Ad un anno dalla presentazione ufficiale l’Alfa Romeo Giulia ha conquistato ben 25 premi internazionali, tra cui il prestigioso “Auto Europa 2017”. Nondimeno l’affascinante modello Alfa Romeo ha vinto l’EuroCarBody 2016, il più prestigioso premio a livello mondiale per la progettazione della scocca. Inoltre pochi giorni fa la famosa rivista inglese “BBC Top Gear” ha premiato la Giulia Quadrifoglio con il prestigioso trofeo “Auto dell’Anno 2016” e il suo pubblico l’ha votata come la migliore nella categoria “Auto del 2016”. Infine la Giulia Quadrifoglio è tra le 7 finaliste del concorso “Car of The Year 2017”. I visitatori del salone avranno anche la possibilità di provare, nell’apposita area test drive n. 48  del Motor Show, la potente Giulia Quadrifoglio, la massima espressione de “La meccanica delle emozioni”.

Come detto la Giulia sarà la punta di diamante della gamma Alfa Romeo al Motor Show di Bologna: Giulietta Veloce e Mito Veloce, entrambe caratterizzate da uno spiccato familiy feeling con la Giulia, faranno anch’esse bella mostra di sé alla rassegna bolognese e porteranno ancora in alto il nome “Veloce”: ricordiamo a tal proposito che la denominazione “Veloce” nacque nel 1956 con il modello Giulietta e da sessant’anni identifica le versioni più sportive e distintive del Biscione. Allo stand Alfa Romeo non mancherà neanche una 4C Spider, vettura per palati fini che supera il concetto di “utile mezzo di trasporto” per sconfinare in quello delle “più autentiche emozioni”.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati