Suzuki Ignis: con safety pack conquista le cinque stelle Euro NCAP [VIDEO]

Sarà lanciata al prezzo promozionale di 11.950 euro

Suzuki Ignis - La Suzuki Ignis, nuovo crossover compatto della Casa giapponese che sta per debuttare sul mercato italiano, è stata sottoposta ai crash test di Euro NCAP. Promossa a pieni voti con la presenza del safety pack che fa salire la valutazione complessiva da tre a cinque stelle.
Suzuki Ignis: con safety pack conquista le cinque stelle Euro NCAP [VIDEO]

La nuova Suzuki Ignis, il SUV ultra-compatto che abbiamo guidato qualche giorno fa (qui il nostro test drive) e che si presenta per la prima volta al grande pubblico italiano al Motor Show di Bologna che domani apre le porte ai visitatori, è stata sottoposta ai consueti crash test di Euro NCAP, l’ente indipendente europeo che valuta le capacità di sicurezza e di affidabilità delle vetture appena lanciate sul mercato del Vecchio Continente.

La Suzuki Ignis, che combina la praticità di una city car con le forme di un crossover, è stata testata da Euro NCAP in duplice versione: prima con l’equipaggiamento di serie e poi l’aggiunta del safety pack. Il crossover giapponese con dotazione di serie ha ottenuto il punteggio di tre stelle Euro NCAP con i seguenti risultati nelle quattro categorie di valutazione: 79% protezione adulti; 79% protezione bambini; 67% protezione pedoni; 25% sistemi di sicurezza attiva.

Ben diversa invece è la performance della Suzuki Ignis con il pacchetto di sicurezza che fa salire la valutazione complessiva di Euro NCAP al punteggio massimo di cinque stelle. Nello specifico la vettura nipponica con safety pack ha ottenuto: 87% protezione adulti; 79% protezione bambini; 77% protezione pedoni; 60% sistemi di sicurezza attiva.

Il primo porte aperte della Ignis, che debutterà sul mercato italiano con un prezzo di lancio di 11.950 euro, è in programma per sabato 21 e domenica 22 gennaio 2017.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati