Pagani “The Touge Run”: immagini e sensazioni di potenza dal Giappone [VIDEO]

Pagani “The Touge Run”: immagini e sensazioni di potenza dal Giappone [VIDEO]

Il raduno nella terra del Sol Levante

Pagani “The Touge Run” - Tramite un video, la casa di San Cesario sul Panaro documenta alcuni momenti particolarmente suggestivi della sua presenza in Giappone
Pagani “The Touge Run”: immagini e sensazioni di potenza dal Giappone [VIDEO]

Un suono, tanti suoni. Un rombo sottile o più impetuoso accompagna la marcia sulla strade giapponesi. “The Touge Run” è il titolo dato a un filmato che mostra in azione esemplari di Pagani Zonda e Huayra, impegnati su strada tra le atmosfere del Paese asiatico.

Recuperando una frase del grande Juan Manuel Fangio: “Devi sempre lottare per essere il migliore, ma non si deve mai pensare di esserlo”, si ritrova una certa sinergia con l’operato della casa. Il leggendario pluri-campione di Formula 1, è legato al fondatore della casa, Horacio Pagani, non solo per nazionalità ma anche per un omaggio fatto allo stesso, associando una F, quella di Fangio appunto, a una delle versioni di Zonda realizzate dalla casa modenese. Vettura del 2005, questa è dotata di un motore 12 cilindri Mercedes-AMG 12 evoluto, capace di fornirle 650 cavalli di spinta e 780 Nm di coppia, utili a proiettarla da 0 a 100 km/h in 3.6 secondi e farle superare i 345 km/h.

L’attuale produzione di Pagani è rappresentata invece dalla Huayra, vettura del 2011 affinata stilisticamente e tecnologicamente, dotata sempre di un’unità Mercedes-AMG V12 bi-turbo di 6.0 litri da 730 cavalli e 1.000 Nm di coppia. Le velocità sono elevatissime, al pari delle qualità stradali. Doti che sono ulteriormente amplificate nel caso della Huayra BC, dedicata al collezionista Benny Caiola. In questo caso sono citati particolari dedicati alla vettura come un sistema di scarico in titanio, che ha consentito di contenere il peso, assieme a nuovi cerchi forgiati APP. La potenza tocca gli 800 cavalli e i 1.100 Nm di coppia, rapportata a un peso base attorno ai 1.218 kg (sarebbero 132 kg n meno rispetto a una tradizionale Huayra), associato a un nuovo cambio automatico sette velocità, assieme a un dispositivo, firmato da Xtrac, che si occupa dell’attivazione elettro-idraulica.

Video: Pagani Automobili

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati