Aston Martin: iniziata la costruzione di una nuova fabbrica in Galles

Aston Martin: iniziata la costruzione di una nuova fabbrica in Galles

La struttura sorge a St Athan

Aston Martin - A St Athan, Galles, la casa britannica avrà una nuova fabbrica, che darà i natali al primo SUV.
Aston Martin: iniziata la costruzione di una nuova fabbrica in Galles

L’Aston Martin ha iniziato la costruzione di una nuova fabbrica a St Athan, in Galles, con il CEO della casa britannica, Andy Palmer, che ha incontrato il primo ministro gallese, Carwyn Jones, per finalizzare alcune formalità. Già dal febbraio scorso, l’omonima cittadina era stata scelta come secondo impianto di produzione, con un investimento di 200 milioni di sterline, che darà i natali anche al primo SUV.

Queste le parole del CEO Palmer: “Lo scambio di questo contratto, con il primo accesso alla struttura di St Athan, è una pietra miliare nei nostri 103 anni di storia. Il lavoro inizia ora, dobbiamo trasformare i nostri piani in realtà. Da quando abbiamo assunto la decisione di costruire il nostro primo SUV in Galles, siamo stati colpiti dall’impegno e dall’approccio del MOD e del governo gallese nel fare di questo progetto un lavoro. Continuiamo a lavorare con il governo nelle zone di reclutamento per soddisfare i nostri progetti.”

La nuova fabbrica darà lavoro a 750 persone, alcune delle quali hanno già iniziato la loro formazione presso la sede di Gaydon. Con lo scambio dei contratti con il governo, la casa britannica inizierà a lavorare sulla fase 1 della struttura: creazione delle aree clienti, personale della reception, uffici amministrativi e ristorazione. La fase 2 scatterà nell’aprile 2017.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati