Ford Ranger e Transit VR|46, due versioni speciali firmate Valentino Rossi [FOTO]

Edizione limitata a 920 esemplari per ognuno dei due modelli

Ford Ranger e Transit Valentino Rossi - Ford presenta Ranger VR|46 e Transit VR|46, due versioni limited edition, da 920 unità ognuno, del suo pick-up e del suo furgone dedicati a Valentino Rossi. I due modelli sono caratterizzati esteticamente dai loghi gialli del pilota di Tavullia.

Ford rende omaggio a Valentino Rossi con due modelli dedicati al pilota di Tavullia. Si tratta del Ranger e del Transit che diventano VR|46 Limited Edition, caratterizzandosi esteticamente grazie ad alcuni dettagli con il logo che riporta le iniziali e il numero di Rossi rendendo riconoscibile la personalizzazione a lui dedicata. Entrambi i modelli saranno prodotti in edizione limitata, ognuno dei quali in 920 unità, di cui metà riservata al mercato europeo e l’altra metà destinata al Regno Unito.

Disponibile in due tinte per gli esterni (nero metallizzato e grigio magnetico), il Ford Ranger VR|46 è basato sul modello Double Cab e ha sugli esterni diversi loghi in giallo del pilota romagnolo.Il pick-up dell’Ovale Blu dedicato a Valentino Rossi monta cerchi da 18 pollici con pneumatici BF Goodrich, gancio di traino e sospensioni specifiche. Sotto il cofano c’è il motore TDCi da 3.2 litri che eroga 200 CV, abbinato alla trazione integrale e disponibile sia con cambio manuale che automatico. Mentre nella dotazione troviamo navigatore satellitare, sensori di parcheggio anteriori e telecamera posteriore, gli interni del Ranger VR|46 sono rivesti in pelle Nappa.

Anche il Transit VR|46 propone le stesse due colorazioni esterne del Ranger VR|46, anche se il look è meno audace. Esteticamente il furgone di Ford riprende i loghi del pilota di Tavullia e monta cerchi multirazze neri OZ da 18 pollici e sospensioni sportive ribassate. A spingerlo c’è il motore TDCi 2.0 litri da 170 CV. Al suo interno, grazie alla possibilità di rimuovere i sedili posteriore, può essere trasportata anche una moto.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati