L’auto finisce nel canale: sale sul tetto e si salva

L’auto finisce nel canale: sale sul tetto e si salva

Lieto fine per un neopatentato che ha perso il controllo della sua utilitaria a causa del fondo stradale ghiacciato

L’auto finisce nel canale: sale sul tetto e si salva

L’auto finisce nel canale ma il guidatore non si perde d’animo: sale sul tetto e si salva. È accaduto a Bibione, provincia di Venezia, intorno alle 7.30 del mattino di ieri. A causa delle basse temperature e del ghiaccio formatosi sulla strada, un 19enne alla guida della propria auto, diretto all’istituto del turismo Savorgnan di Brazzà, ha perso il controllo della vettura mentre percorreva Strada Alzaia a Riviera di Lignano Sabbiadoro. Il fondo reso scivoloso dal ghiaccio ha infatti causato lo slittamento dell’auto che è finita nel canale Litoranea Veneta. Il giovane, però, non si è perso d’animo: sfruttando agilità e altezza dell’auto è riuscito a mettersi in salvo.

Il neopatentato, una volta a mollo, non si è fatto prendere dal panico: ha abbassato il finestrino del lato guidatore ed è riuscito ad arrampicarsi sulla parte superiore della vettura, salendovi e restando in piedi. A riportarlo sulla terra ferma sono stati i vigili del fuoco del comando provinciale di Udine: per l’auto, invece, una piccola utilitaria, è stato necessario l’intervento della ditta Rado. A condurre le indagini la polizia locale di Lignano Sabbiadoro.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati