Il nuovo Infiniti QX50 Concept debutterà al Salone di Detroit 2017

L'inedito Suv di medie dimensioni sarà al top per design e tecnologia

Il QX50 Concept rappresenta l'evoluzione stilistica del QX Sport Inspiration presentato al Salone di Pechino 2016. Il nuovo modello che debutterà al Salone di Detroit 2017 traccerà la strada stilistica e tecnologica dei futuri modelli Infiniti.
Il nuovo Infiniti QX50 Concept debutterà al Salone di Detroit 2017

Infiniti QX50 Concept – Il 2017 segnerà il debutto su scala mondiale del QX50 Concept, il nuovo Suv di medie dimensioni di Infiniti. Il nuovo modello sarà presentato al Salone di Detroit del prossimo mese di Gennaio 2017. Il design del nuovo nato, di cui vi rimettiamo un’immagine in apertura, rappresenta un’evoluzione del prototipo QX Sport Inspiration che ha debuttato quest’anno al Salone di Pechino. In pratica è il proseguimento dello studio stilistico fatto da Infiniti che potrebbe essere utilizzato per un futuro modello di serie. In effetti, il QX50 Concept esprime il classico linguaggio stilistico del brand denominato “Powerful Elegance” costituito da linee muscolose e superfici ondeggianti che donano a tutto l’insieme uno stile alquanto dinamico.

Roland Krueger, Presidente di Infiniti, a tal riguardo ha dichiarato: “Con la presentazione del prototipo QX Sport Inspiration al Salone di Pechino 2016, abbiamo mostrato il futuro dei modelli Infiniti QX. Il nuovo QX50 Concept evolve a sua volta il design del prototipo del QX Sport Inspiration e mostra come Infiniti potrebbe sviluppare la sua presenza futura in un segmento che sta crescendo molto velocemente in tutto il mondo”. Il nuovo QX50 Concept sarà una pedina fondamentale nello scacchiere Infiniti non soltanto per ciò che riguarda il design, ma anche per quanto concerne alcune soluzioni tecnologiche tra le quali svetta certamente la guida autonoma: difatti l’insieme di queste nuove tecnologie che debutteranno sul QX50 Concept in futuro saranno riprese anche da altri modelli Infiniti.

Il QX50 Concept infatti fornirà un’anteprima delle tecnologie di cui si avvarrà il costruttore giapponese riguardo la guida autonoma. Poichè Infiniti punta da sempre sul coinvolgimento alla guida dei suoi modelli, la filosofia che riguarderà la guida autonoma non cambierà: infatti il sistema che Infiniti fornirà sarà tarato in maniera tale che al guidatore spetterà sempre l’ultima parola sul controllo dell’auto. In altre parole il sistema di guida autonoma che Infiniti intende realizzare sarà identificato più che altro come un copilota necessario per gestire alcune funzionalità della vettura come ad esempio la navigazione della vettura nel traffico, il mantenimento della giusta carreggiata od il mantenimento della giusta distanza di sicurezza dagli altri veicoli.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati