Autostrade: dal 1° gennaio 2017 scattano gli aumenti dei pedaggi

L'aumento medio sarà pari allo 0,77%

Dal prossimo 1° gennaio 2017 su buona parte della rete autostradale scatteranno gli aumenti: i pedaggi subiranno una maggiorazione dello 0,77% rispetto ai valori del 2016.
Autostrade: dal 1° gennaio 2017 scattano gli aumenti dei pedaggi

Il 1° gennaio 2017 segnerà l’aumento delle tariffe legate ai pedaggi sull’intera rete autostradale italiana. Difatti chi usufruirà dei tratti autostradali dovrà corrispondere un aumento medio pari allo 0,77%, valore calcolato sulla base dei km che si presume verranno percorsi dai veicoli nel corso del prossimo anno. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha comunque fatto sapere che l’aumento previsto è contenuto rispetto agli investimenti attuati.

Gli aumenti che sono stati decisi riguarderanno dunque buona parte dell’intera rete autostradale e saranno così suddivisi: Asti-Cuneo S.p.A. 0,00%; ATIVA S.p.A. 0,88%; Autostrade per l’Italia S.p.A. 0,64%; Autostrada del Brennero S.p.A. 0,00%; Autovie Venete S.p.A. 0,86%; Brescia-Padova S.p.A. 1,62%; Consorzio Autostrade Siciliane 0,00%; CAV S.p.A. 0,45%; Centro Padane S.p.A. 0,00%; Autocamionale della Cisa S.p.A. 0,24%; Autostrada dei Fiori S.p.A. 0,00%; Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. 1,50%; Tangenziale di Napoli S.p.A. 1,76%; RAV S.p.A. 0,90%; SALT S.p.A. 0,00%; SAT S.p.A. 0,90%; Autostrade Meridionali (SAM) S.p.A. 0,00%; SATAP S.p.A. Tronco A4 4,60%; SATAP S.p.A Tronco A21. 0,85%; SAV S.p.A. 0,00%; SITAF S.p.A. 0,00%; Torino – Savona S.p.A. 2,46%; Strada dei Parchi S.p.A. 1,62%; Bre.be.mi. 7,88%,TEEM 1,90% e Pedemontana Lombarda 0,90%.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sottolinea che negli anni precedenti gli adeguamenti previsti sono stati sospesi, mentre nel 2017 gli aumenti derivano esclusivamente dalla quantificazione dei parametri maturati nel corso dell’anno che sta volgendo al termine. Contestualmente all’aumento, lo stesso Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha richiesto un’agevolazione tariffaria di ulteriori 12 mesi per tutti i pendolari che usufruiscono della rete autostradale giornalmente.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Pino ha detto:

      Parlo per la tangenziale est di Milano. Il Min dei Trasporti ha dichiarato il falso, visto che negli anni passati il pedaggio della barriera di Agrate è aumentato arrivando a 1.70 euro! In secondo luogo vorrei capire perchè se l’Istat dichiara un’inflazione dell x% le autostrade aumentano decisamente di più dell’inflazione. L’Istat ci prende in giro? Le soc. autostradali ci marciano? Tutte e due le cose????

    Articoli correlati