Nuova Bentley Continental Supersports MY 2017 [FOTO – VIDEO]

La lussuosa coupè abbandona lo smoking, si veste sportiva e mostra i suoi 700CV

Bentley Continental Supersports MY 2017– Naturalmente stavamo aspettando la versione più sportiva e cattiva del marchio britannico, ma la cavalleria messa in gioco è riuscita a superare qualsiasi previsione.  La nuova coupè sarà dotata di un nuovo W12 biturbo, capace di erogare ben 700 CV e l’astronomica cifra di 1.017 Nm.

Questi valori estremi permettono di conferire al modello il primato per essere la Bentley più potente mai costruita, ma la casa afferma addirittura che sarà la coupè di lusso a quattro posti più performante sul pianeta. La nuova Supersports sarà capace di raggiungere i 100 Km/h da fermo in soli 3,5 secondi (3,9 per la versione cabrio) e una velocità massima di ben 336 Km/h.

Il nuovo 6.0 W12 sarà dotato di nuovi turbo ad alte prestazioni ed un sistema di raffreddamento rivisto con l’obiettivo di creare più spinta. Bentley ha poi scelto di fornire a questa Supersports lo stesso sistema di torque vectoring utilizzato per la GT3-R per renderla più agile e stabile, migliorandone la rigidità torsionale. Dietro ai nuovi cerchi alleggeriti da 21” si nascondono dei freni carbonceramici, probabilmente i più grandi nel mondo: questa soluzione permette di risparmiare circa 20 kg sulle masse non sospese. Altri 5 kg possono essere risparmiati scegliendo il prestazionale scarico in titanio, optional all’acquisto. Nel complesso la nuova Bentley Continental Supersports risulta essere la versione più leggera di sempre, sia rispetto all’attuale GT sia al precedente modello del 2009. Ciò nonostante, il peso continua ad essere superiore alle 2 tonnellate, fermando l’asticella della bilancia a ben 2.280 kg.

All’esterno possiamo osservare un body kit interamente realizzato in carbonio che conferisce alla Continental un aspetto sportivo, insolito rispetto alla tradizionale natura di questa coupè. La fibra di materiale composito può essere quindi ritrovata al posteriore sull’estrattore e sull’enorme alettone, mentre all’anteriore è presente sullo splitter e sulle bocchette del cofano. Ulteriori dettagli come specchietti, minigonne e appendici anteriori presentano anch’essi le maglie intrecciate del costoso materiale. Ulteriori dettagli esclusivi sono forniti dalle finiture nere, che caratterizzano  l’aspetto di questa nuova Supersports: griglia anteriore, scarichi, cornici e maniglie della portiera oltre ad una particolare modanatura che corre lungo tutta la parte bassa della carrozzeria.

All’interno non deve ovviamente sorprendere  la qualità dei materiali oltre al lusso offerto dalla casa inglese. Viene ripresa la tonalità scura presente all’esterno, sposandosi perfettamente con la tripla colorazione che caratterizza i sedili: il disegno e le finiture non sono altro che un fantastico esercizio di stile, presentando dell’alcantara nero traforato con cuciture in rilievo per il centro seduta e i pannelli portiera, mentre una pregiatissima pelle rossa, anch’essa cucita con motivi a rombo, è presente sui lati esterni del sedile. Un lieve motivo bianco impreziosisce i sedili, percorrendo i pannelli porta fino a giungere sulla caratteristica “T” della plancia centrale. Sia il tunnel centrale che i pannelli del cruscotto presentano un accurato alternarsi di superfici satinate a scacchi  (realizzate in carbonio) con materiali neri lucidi e cromati.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati