WP_Post Object ( [ID] => 349522 [post_author] => 40 [post_date] => 2017-01-07 15:39:25 [post_date_gmt] => 2017-01-07 14:39:25 [post_content] => New Electric Urban Vehicle è la novità di Honda introdotta al CES 2017 di Las Vegas, riassunta dall'acronimo NeuV, che rappresenta una piccola vettura due posti, ricca di sistemi funzionali che prefigurano un modo di spostarsi in futuro. Una vettura due posti secchi con una forma che ricorda un cubo e dotata di un design avveniristico e ricercato, strutturata per la mobilità privata, fornendo uno spiccato comfort durante i vari tragitti, oltre ad avere un tipo di propulsione eco-compatibile con l'ambiente, considerando lo sfruttamento della sola energia elettrica. Alimentazione che può essere riproposta dalla stessa vettura alla rete elettrica, quando non è impiegata, secondo quanto emerso. Tra gli altri aspetti sottolineati, in base alle indicazioni, la possibilità che questa vettura diventi un mezzo da ride-sharing, quando non è utilizzato dal proprietario, oltre alla presenza di un sofisticato Honda Automated Network Assistant. Una tecnologia che consente alla vettura di captare le emozioni del guidatore e provvedere di conseguenza a suggerire varie indicazioni sulla guida o impostare la musica preferita. Passando invece alle moto, altro grande mercato in cui è impegnato il colosso giapponese, Honda ha mostrato in occasione del CES 2017 la sua innovativa tecnologia Riding Assist, un sistema che fornisce alta stabilità al mezzo. Sembra come assistere a un galleggiamento nell'aria, frutto dell'azione di giroscopi che auto-livellano la moto anche da ferma, un po' come accade con i Segway. Un altro concept che condividerebbe una tecnologia similare al prototipo UNI-CUB personal mobility. Foto: Honda [post_title] => Honda NeuV concept: un esempio di mobilità del futuro al CES 2017 [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => honda-neuv-concept-un-esempio-di-mobilita-del-futuro-al-ces-2017-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-01-07 15:39:25 [post_modified_gmt] => 2017-01-07 14:39:25 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=349522 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Honda NeuV concept: un esempio di mobilità del futuro al CES 2017 [FOTO]

Assieme alla compatta anche un sistema dedicato ai motociclisti

Honda NeuV concept – La casa giapponese presenta una compatta due posti piena di tecnologia, che sintetizza delle raffinate soluzioni tecnologiche per i veicoli di domani, assieme a un'altra concept che mostra un tipo di sistema pensato per la sicurezza e il comfort degli amanti delle due ruote.

New Electric Urban Vehicle è la novità di Honda introdotta al CES 2017 di Las Vegas, riassunta dall’acronimo NeuV, che rappresenta una piccola vettura due posti, ricca di sistemi funzionali che prefigurano un modo di spostarsi in futuro.

Una vettura due posti secchi con una forma che ricorda un cubo e dotata di un design avveniristico e ricercato, strutturata per la mobilità privata, fornendo uno spiccato comfort durante i vari tragitti, oltre ad avere un tipo di propulsione eco-compatibile con l’ambiente, considerando lo sfruttamento della sola energia elettrica. Alimentazione che può essere riproposta dalla stessa vettura alla rete elettrica, quando non è impiegata, secondo quanto emerso.

Tra gli altri aspetti sottolineati, in base alle indicazioni, la possibilità che questa vettura diventi un mezzo da ride-sharing, quando non è utilizzato dal proprietario, oltre alla presenza di un sofisticato Honda Automated Network Assistant. Una tecnologia che consente alla vettura di captare le emozioni del guidatore e provvedere di conseguenza a suggerire varie indicazioni sulla guida o impostare la musica preferita.

Passando invece alle moto, altro grande mercato in cui è impegnato il colosso giapponese, Honda ha mostrato in occasione del CES 2017 la sua innovativa tecnologia Riding Assist, un sistema che fornisce alta stabilità al mezzo. Sembra come assistere a un galleggiamento nell’aria, frutto dell’azione di giroscopi che auto-livellano la moto anche da ferma, un po’ come accade con i Segway. Un altro concept che condividerebbe una tecnologia similare al prototipo UNI-CUB personal mobility.

Foto: Honda

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati