Nuova Audi SQ5: anteprima al Salone di Detroit 2017 [FOTO e VIDEO]

Il 3.0 V6 TFSI eroga 354 cv di potenza e 500 Nm di coppia

Grazie al nuovo motore in alluminio e dotato di sovralimentazione turbo la nuova SQ5 accelera da 0 a 100 km/h in soli 5,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente. La nuova SQ5 vanta inoltre inedite soluzioni tecniche che la spingono direttamente al top della gamma Q5.

Nuova Audi SQ5 – Il costruttore di Ingolstadt svela in anteprima mondiale il modello top di gamma della serie Q5 al North American International Auto Show. Il cuore del modello più sportivo della gamma Q5 è rappresentato dal nuovo propulsore 3.0 V6 TFSI in grado di sviluppare 354 cv di potenza e ben 500 Nm di coppia già a partire da 1.370 giri/min. Il motore in alluminio e dotato di sovralimentazione turbo permette alla nuova SQ5 di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 5,4 secondi e di raggiungere una velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente.

Proprio il nuovo motore rappresenta un fiore all’occhiello della moderna tecnologia Audi sempre all’avanguardia della tecnica: tra le soluzioni inedite che caratterizzano il nuovo propulsore figura il nuovo processo di combustione che si basa su una fase di compressione più breve in abbinamento ad una fase di espansione normale con cui è possibile ottenere un maggior rendimento prestazionale. Non solo: il nuovo 3.0 V6 TFSI vanta anche un turbocompressore a gas di scarico che sostituisce il compressore meccanico del motore precedente e lavora secondo il principio twin scroll. In tal senso i circuiti dei gas di scarico di entrambe le bancate attraversano separatamente ed in tempi più rapidi il collettore e l’alloggiamento del compressore e s’incontrano immediatamente a monte della girante della turbina migliorando le caratteristiche di flusso per una risposta più immediata della turbina.

Nondimeno l’inedito 3.0 V6 TFSI può vantare anche un innovativo sistema di gestione termica in cui il basamento e la testata hanno circuiti di raffreddamento separati: a motore freddo la pompa dell’acqua regola il flusso del liquido di raffreddamento attraverso il motore in modo che l’olio raggiunga rapidamente la temperatura di esercizio, mentre a motore caldo il sistema fa diminuire la temperatura dei gas di scarico riducendo così i consumi, specialmente durante la guida sportiva. Oltre a tutte le nuove chicche tecnologiche, il nuovo 3.0 V6 TFSI pesa anche 14 kg in meno del suo predecessore fermando l’ago della bilancia a soli 172 kg.

I 354 cv di potenza vengono trasmessi da un cambio Tiptronic ad 8 rapporti estremamente veloce e fluido in cui le marce inferiori sono corte per una reattività sportiva, quelle superiori sono lunghe per favorire consumi più bassi. Il comportamento sportivo della nuova SQ5 fa affidamento sulla trazione integrale permanente Quattro, che nelle normali condizioni di marcia ripartisce la potenza del motore con prevalenza al posteriore, ma se necessario la concentra sull’assale con migliore trazione. Oltre a garantire una notevole sicurezza di marcia, il sistema Quattro permette anche di godere di una ripartizione della coppia motrice ideale per avere il massimo del comportamento sportivo su strada.

La gestione della coppia sulle singole ruote è attiva su ogni tipo di fondo stradale. In caso di marcia dinamica in curva, la funzione software frena le ruote interne alla curva in modo che l’auto si inserisca in curva più agevolmente. In aggiunta il differenziale sportivo, disponibile a richiesta, migliora ulteriormente la maneggevolezza ripartendo le coppie tra le singole ruote posteriori tramite due ingranaggi a sovrapposizione. Durante l’accelerazione in uscita da una curva a corto raggio, il differenziale inoltra più coppia alla ruota posteriore esterna alla curva, incrementando ulteriormente l’agilità della nuova Audi SQ5. In questo modo l’assetto sportivo spinge letteralmente l’auto nella curva, impedendo qualsiasi accenno di sottosterzo.

Oltre alle inedite caratteristiche tecniche, la nuova Audi SQ5 si differenzia dalla precedente versione anche per l’utilizzo di alluminio e acciai ad alta resistenza: grazie a questo mix di materiali il peso a vuoto della SQ5 MY 2018 è di 1.995 kg, 35 kg in meno rispetto al modello precedente. Sul fronte misure, la nuova SQ5 è lunga 4.671 millimetri, larga 1.893 millimetri e alta 1.635 millimetri, mentre il passo è di 2.824 millimetri. Rispetto alla versione standard, la SQ5 appare estremamente dinamica grazie a numerosi dettagli, come i paraurti decisamente sportivi sia all’anteriore che al posteriore che incorporano le prese d’aria specifiche “S” dai bordi molto pronunciati e il diffusore con griglia a nido d’ape. Anche la griglia radiatore è caratterizzata da doppie lamelle in alluminio e da elementi decorativi in grigio twilight opaco. Il classico logo S con losanga rossa è un elegante stilema presente in più punti della carrozzeria per identificare la variante più sportiva della gamma. Vi lasciamo col video rilasciato da Audi per presentare la nuova SQ5.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati