Nuova Peugeot 5008, introdotto un nuovo turno di lavoro a Rennes per far fronte alla produzione

Nuova Peugeot 5008, introdotto un nuovo turno di lavoro a Rennes per far fronte alla produzione

Saranno assunti 400 lavoratori interinali

Peugeot 5008 MY 2017 - Peugeot annuncia l'incremento della produzione nello stabilimento di Rennes dove, per far fronte ai volumi previsti per la nuova 5008, saranno assunti 400 nuovi lavoratori interinali che da aprile lavoreranno nel turno di notte.
Nuova Peugeot 5008, introdotto un nuovo turno di lavoro a Rennes per far fronte alla produzione

In vista dell’aumento della produzione per il lancio della nuova Peugeot 5008, la Casa francese annuncia l’introduzione di un nuovo turno di lavoro nello stabilimento di Rennes.

In vista dei volumi previsionali di produzione del Leone, l’impianto di Rennes da aprile 2017 assumerà una nuova organizzazione della produzione che prevede l’assunzione di 400 dipendenti con contratto di lavoro temporaneo, al fine di raggiunge un volume di produzione annuo di oltre 100.000 veicoli a partire dal 2017.

I nuovi assunti lavoreranno nel turno di notte e per ogni futuro lavoratore interinale Peugeot ha previsto un percorso di formazione con un corso “di pratica” compreso tra 100 e 200 ore.

Commentando la creazione della nuova organizzazione produttiva dell’impianto di Rennes, Maxime Picat, Direttore Europa di Peugeot, ha dichiarato: “Le nostre ambizioni commerciali per il nuovo SUV Peugeot 5008 ci portano a completare il nostro dispositivo industriale a Rennes con la creazione di un nuovo turno. La Peugeot 5008 permette allo stabilimento di Rennes di ritornare a crescere, grazie a un lavoro che lo ha reso più prestazionale e redditizio. E’ una bellissima notizia per i dipendenti di Rennes e per tutta la filiera automobilistica regionale“.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati