Suzuki Swift Racer RS: ecco come sarebbe la versione da pista [RENDERING]

Suzuki Swift Racer RS: ecco come sarebbe la versione da pista [RENDERING]

Suzuki mostra il render dell'inedita one-off con livrea ripresa dal team MotoGP

Suzuki Swift Racer RS: ecco come sarebbe la versione da pista [RENDERING]

Suzuki Swift Racer RS – Dopo quasi due settimane dal rilascio ufficiale della nuova Swift, Suzuki stessa decide di mostrare un rendering che immortala la nuova vettura nella sua veste più grintosa da pista. Come è lecito aspettarsi, questa versione probabilmente non entrerà mai in produzione, tuttavia esiste nella realtà, sebbene resti comunque una speciale one-off.

Porta il nome di Suzuki Swift Racer RS, e resterà quasi sicuramente una semplice auto da esposizione, senza rientrare nei progetti di produzione del marchio giapponese. Mostra una caratteristica livrea analoga a quella utilizzata dal Team Suzuki Ecstar, la scuderia del marchio che compete nel campionato mondiale MotoGP. Presenta infatti un blu elettrico come colore principale, con decorazioni sportive giallo fluo, oltre ai vari loghi del marchio sulla fiancata e sulla parte superiore della vettura. Dispone inoltre di cerchi racing da 17” di un particolare nero antracite a contrasto la decorazione anch’essa giallo fluo. All’interno si possono scorgere dei sofisticati sedili da corsa marchiati Recaro con cinture a 4 punti, per amplificare l’aspetto racing di questa edizione speciale.

Questa one-off non è che una delle tante varianti inedite che Suzuki mostrerà dal 13 al 15 gennaio nel prossimo Salone di Tokyo 2017, l’equivalente giapponese del SEMA Show, che evidenzierà soprattutto i maggiori tuner nipponici.

Dal 4 gennaio la piccola Suzuki è in vendita limitatamente al mercato giapponese, approdando successivamente in Europa prima dell’estate. Al momento del lancio sono stati resi disponibili 3 motorizzazioni e sette livelli di allestimento, tutti molto accessoriati soprattutto riguardo alle ultime tecnologie di supporto alla guida  in termini di sicurezza. I propulsori disponibili per questa Swift sono l’1.2 litro 4 cilindri, l’1.0 turbo benzina per l’allestimento più sportivo e in aggiunta anche una versione  ibrida. Ulteriori dettagli e informazioni verranno fornite da Suzuki in seguito alla presentazione della Swift presso il Salone di Ginevra 2017.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati