Meteo: allarme gelicidio nel weekend

Si tratta di un fenomeno molto pericoloso sulle strade

L'odierna ondata di freddo che sta colpendo il nostro Paese potrebbe, per via di alcuni eventi climatici, dar luogo alla creazione improvvisa di ghiaccio sul suolo stradale con conseguente pericolo per la circolazione.
Meteo: allarme gelicidio nel weekend

Come sappiamo, dalla scorsa settimana l’Italia è stata colpita da un vortice di aria fredda che ha provocato copiose nevicate anche a quote basse. L’ondata di gelo proveniente dal nord Europa e dalla Russia, non incontrando alcun ostacolo montuoso, ha difatti portato temperature glaciali nel sud Italia e ha imbiancato in maniera rapida ed improvvisa buona parte del litorale adriatico centro meridionale che, al di là dell’aspetto scenografico dell’evento, è stato teatro di numerosi disagi alla circolazione stradale.

Il gelo artico però, dopo tre giorni di freddo intenso, sembrava aver perso la sua spinta iniziale ed era quasi sul punto di concedere un po’ di tregua. Invece, la situazione meteorologica sta nuovamente peggiorando e nelle prossime ore sono attese nuove ondate di gelo artico su tutto il Paese. Al di là dell’ulteriore abbassamento delle temperature, delle abbondanti piogge e delle numerose nevicate che già di per sé creano problemi alla circolazione stradale, il pericolo maggiore di questa nuova e repentina ondata di gelo è rappresentato dal gelicidio.

Ma che cos’è il gelicidio? E’ un fenomeno che riguarda le piogge le cui gocce possono congelare all’istante quando vengono in contatto con alcune superfici particolarmente fredde. In pratica, durante una nevicata, i fiocchi cadendo possono attraversare strati d’aria più caldi con temperature superiori a zero gradi: così facendo i fiocchi di neve si sciolgono e diventano semplici gocce di piogge. Tuttavia può accadere (ecco spiegato il fenomeno del gelocidio) che le gocce di pioggia cadano su un suolo che, a causa delle forti inversioni termiche che in inverno possono essere molto amplificate, abbia una temperatura sotto i zero gradi.

In tal contesto le gocce di pioggia, non potendo trasformarsi nuovamente in fiocchi di neve, si ghiacciano velocemente a contatto col suolo. Ed è questo il fenomeno chiamato gelicidio: quando, per i motivi poc’anzi esposti, sulle strade viene a crearsi in maniera quasi istantanea uno strato di ghiaccio trasparente, liscio e molto scivoloso chiamato vetrone. Si tratta di un fenomeno estremamente pericoloso sia per la rapidità con cui si forma il ghiaccio sulla sede stradale che per la scarsissima aderenza che ne deriva per qualsiasi mezzo.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati