Mercedes-AMG GT C Coupé Edition 50: un omaggio a mezzo secolo di alta sportività [FOTO LIVE]

Presente al Salone di Detroit 2017

Mercedes-AMG GT C Coupé Edition 50 – La gamma delle sportive della Stella cresce grazie a una nuova definizione celebrativa e aggiornamenti estetici e meccanici

Cinquanta anni di prestazioni, finezze stilistiche, ricerca della massima efficienza. Cinquanta primavere ricordate con un nuovo esempio di forza stilistica, abbinata a elevate performance. Mercedes-AMG omaggia l’esperienza e il lavoro compiuto negli anni dagli specialisti di Affalterbach con la GT C Coupé Edition 50, la versione a tetto chiuso della ricercata Roadster tedesca, proposta tra le energiche GT S e GT R.

Assieme alla nuova proposta di gamma, la casa segnala aggiornamenti specifici per le AMG GT e GT S, come indicato dallo stesso Presidente del Board of Management di Mercedes-AMG, Tobias Moers. Affinamenti che riguardano il frontale, ora con una peculiare “mascherina Panamericana AMG” arricchita da 15 listelli e condivisa da tutti gli esemplari GT, evidenziando la loro natura grintosa e collegandoli alle vetture impegnate nelle competizioni, ovvero i modelli GT3. Si sottolineano anche generose prese d’aria e un rimodellato spoiler frontale. In evidenza, assieme al lavoro estetico, finezze di tipo tecnico come la ricollocazione del radiatore dell’olio verso i passaruota e di quello dell’acqua nella zona frontale, oltre all’implementazione sull’intera gamma di un sistema AIRPANEL. Soluzione che rappresenta una regolazione mirata dei flussi d’aria, in base alle esigenze di raffreddamento o efficienza dinamica richieste, tramite lamelle collocate nella zona sottostante alla grembialatura frontale.

La nuova Mercedes-AMG GT C Coupé sarà proposta subito esclusivamente nella configurazione celebrativa Edition 50, inoltre i livelli di potenza del propulsore V8 bi-turbo di 4 litri, presente sotto il cofano di tutti i modelli AMG GT, risultano leggermente rivisti. Partendo dalla AMG GT di base, adesso questa conta 14 cavalli in più rispetto alla precedente, in pratica 476 cavalli (350 kW), così come è cresciuta di 30 Nm la coppia, ora a 630 Nm. Stesso discorso per la GT Roadster. Dato che aumenta anche nel caso della GT S di altri 12 cavalli, tradotto: 522 cavalli (384 kW) e 20 Nm in più di coppia a 670 Nm.
Salendo ulteriormente sono presenti le varianti GT C, Coupé e Roadster, caratterizzati da una spinta di 557 cavalli (410 kW) e 680 Nm di coppia, quindi al vertice la nota AMG GT R da 585 cavalli (430 kW) e picco di coppia a 700 Nm, in grado di toccare i 318 km/h di velocità massima.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati