Rally Monte Carlo, grave incidente nel WRC [VIDEO]

La Hyundai i20 di Paddon sbatte contro la parete, coinvolta una persona

WRC Rally Monte Carlo - Purtroppo comincia male l'85° edizione del Rally di Monte Carlo. Durante la SS1 la Hyundai di Paddon sbanda e colpisce una parete rocciosa, coinvolgendo una persona di cui sono ignote le condizioni.
Rally Monte Carlo, grave incidente nel WRC [VIDEO]

Una partenza davvero poco fortunata per l’85° edizione del “Rallye Monte Carlo”. Durante la SS1 infatti le telecamere riprendono la Hyundai WRC i20 ufficiale guidata da Hayden Paddon mentre sta percorrendo in notturna un tratto veloce ma insidioso.

Poco prima di un inserimento deciso a sinistra Paddon segue la traiettoria ed al momento di “chiudere” la vettura sbanda, gli pneumatici perdono la presa e la vettura esce con la coda. Il resto è inevitabile ed il pilota ufficiale non può fare nulla: la WRC sbatte contro una parete rocciosa, si capovolge sul lato destro e ruota su se stessa. Un impatto davvero impressionante da cui però sia Paddon che il co-pilota John Kennard pare siano usciti illesi. Soprattutto merito delle celle di sicurezza e del fatto che lo scontro sia avvenuta anzitutto col posteriore, riducendo al minimo il danno. La SS1 è stata immediatamente sospesa anche perché si è reso impossibile spostare la macchina dal tracciato, troppo stretto per far passare in modo agevole gli altri concorrenti. Al momento invece la SS2 è in corso.

Fin qui ancora tutto bene, se non fosse che nell’incidente è stato coinvolta una persona. Al momento non è chiaro se si tratti di uno semplice spettatore o di un fotografo (anche qui da chiarire se gli fosse consentito essere in quella posizione). Anche la dinamica è poco chiara, pur analizzando il video fotogramma per fotogramma.

Le ipotesi sono due: la prima è che il forte impatto lo abbia fatto cadere dalla parete su cui era appostato, finendo vicino alla Hyundai. La seconda invece è la più probabile e dallo scenario peggiore: la coda della WRC avrebbe colpito in pieno la persona e l’avrebbe gettata in là, portandola poi vicino alla stessa ribaltata.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti in attesa di ufficialità da parte della FIA.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Motorsport

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati