WP_Post Object ( [ID] => 355766 [post_author] => 52 [post_date] => 2017-01-19 15:17:55 [post_date_gmt] => 2017-01-19 14:17:55 [post_content] => Dopo numerosi test, con gli ultimi effettuati fra le strade delle zone di Cuneo, finalmente è arrivato il tanto atteso debutto della nuova Abarth 124 Rally, che ha fatto il suo esordio nello shakedown dell'85^ edizione del Rallye di Monte-Carlo, prova d'apertura del Campionato Mondiale Rally 2017, in programma dal 19 al 22 gennaio. Le tre vetture dello Scorpione, iscritte nella categoria R-GT e gestite dai team Milano Racing e Bernini Rally, si sono cimentate nella prova proseguendo lo sviluppo del mezzo in condizioni estreme, specie in un evento che presenta un'altitudine elevata come quello monegasco. I tre esemplari della 124 rally si troveranno a dover affrontare un percorso lungo e difficile, con condizioni meteorologiche invernali, che metteranno a dura prova la meccanica e i piloti. Tre equipaggi privati composti dai francesi Francois Delecour e Dominique Savignoni, dagli italiani Gabriele Noberasco e Daniele Michi e dai giovani Fabio Andolfi e Manuel Fenoli, questi ultimi appoggiati da ACI Sport nel programma giovani ACI Team Italia. Il Rallye di Monte-Carlo 2017 scatterà dal principato di Monaco quest'oggi alle ore 18.11 per affrontare la prima della quattro giornate di gara, che prevede due prove speciali in notturna e l'arrivo a Gap alle 0.50 di venerdì 20 gennaio. La seconda frazione di gara parte alle ore 9.00 e si concluderà dopo altre 6 prove speciali, alle 18.02 sempre a Gap, da dove sabato 21 gennaio gli equipaggi ripartiranno alle 7.17 per raggiungere Monte-Carlo alle 21,11, dopo aver disputato 5 frazioni cronometrate. La tappa finale si disputa domenica 22 gennaio con inizio alle 7.40 e arrivo alle 13.53: quattro le prove speciali in programma, compresi due passaggi sul Col de Turini, la prova speciale più famosa del mondo, nella quale si sono vissuti in passato grandi duelli tra i più importanti campioni della specialità. Un percorso difficile e lungo 1411 km, 382 dei quali di velocità cronometrata, un utile test in vista del Trofeo Abarth 124 Rally, che si articola su 7 rally tutti nell'ambito del Campionato Italiano Rally: 6 su fondo asfaltato e uno su fondo sterrato. Molto ricco il montepremi, che prevede riconoscimenti per la classifica assoluta, per gli Under 23 e per i team. Tutti i premi gara che prevedono 5.000 euro per il primo classificato, 4.000 euro per il Team e 2.000 euro per gli under 23 sono cumulabili. Il regolamento prevede che le prime tre posizioni sia di gara sia finali vengano premiate in ogni categoria. La vera novità del montepremi è infatti l'inserimento di un riconoscimento per le squadre meglio classificate con un montepremi finale pari a 30.000 euro. Per il vincitore della Classifica Under 23 è prevista la partecipazione al Rally di Monza 2017 con la 124 rally ufficiale Abarth. Inoltre sono previsti, il super corso federale ACI Sport e un master rally organizzato direttamente dalla Squadra Corse Abarth. Il vincitore della classifica finale assoluta avrà in premio un esemplare del nuovo Abarth 124 spider stradale. [post_title] => WRC, Abarth 124 Rally: tutto pronto per il Rallye di Monte Carlo [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => wrc-abarth-124-rally-tutto-pronto-per-il-rallye-di-monte-carlo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-01-19 15:17:55 [post_modified_gmt] => 2017-01-19 14:17:55 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=355766 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

WRC, Abarth 124 Rally: tutto pronto per il Rallye di Monte Carlo

Tre vetture dello Scorpione al via in categoria R-GT

WRC, Abarth 124 Rally - Prima uscita stagionale per la vettura dello Scorpione nello shakedown dell'85^ edizione del Rallye di Monte Carlo. In totale tre equipaggi iscritti nella categoria R-GT che prenderanno parte alla quattro giorni dell'evento monegasco.
WRC, Abarth 124 Rally: tutto pronto per il Rallye di Monte Carlo

Dopo numerosi test, con gli ultimi effettuati fra le strade delle zone di Cuneo, finalmente è arrivato il tanto atteso debutto della nuova Abarth 124 Rally, che ha fatto il suo esordio nello shakedown dell’85^ edizione del Rallye di Monte-Carlo, prova d’apertura del Campionato Mondiale Rally 2017, in programma dal 19 al 22 gennaio.

Le tre vetture dello Scorpione, iscritte nella categoria R-GT e gestite dai team Milano Racing e Bernini Rally, si sono cimentate nella prova proseguendo lo sviluppo del mezzo in condizioni estreme, specie in un evento che presenta un’altitudine elevata come quello monegasco. I tre esemplari della 124 rally si troveranno a dover affrontare un percorso lungo e difficile, con condizioni meteorologiche invernali, che metteranno a dura prova la meccanica e i piloti.

Tre equipaggi privati composti dai francesi Francois Delecour e Dominique Savignoni, dagli italiani Gabriele Noberasco e Daniele Michi e dai giovani Fabio Andolfi e Manuel Fenoli, questi ultimi appoggiati da ACI Sport nel programma giovani ACI Team Italia.

Il Rallye di Monte-Carlo 2017 scatterà dal principato di Monaco quest’oggi alle ore 18.11 per affrontare la prima della quattro giornate di gara, che prevede due prove speciali in notturna e l’arrivo a Gap alle 0.50 di venerdì 20 gennaio. La seconda frazione di gara parte alle ore 9.00 e si concluderà dopo altre 6 prove speciali, alle 18.02 sempre a Gap, da dove sabato 21 gennaio gli equipaggi ripartiranno alle 7.17 per raggiungere Monte-Carlo alle 21,11, dopo aver disputato 5 frazioni cronometrate. La tappa finale si disputa domenica 22 gennaio con inizio alle 7.40 e arrivo alle 13.53: quattro le prove speciali in programma, compresi due passaggi sul Col de Turini, la prova speciale più famosa del mondo, nella quale si sono vissuti in passato grandi duelli tra i più importanti campioni della specialità.

Un percorso difficile e lungo 1411 km, 382 dei quali di velocità cronometrata, un utile test in vista del Trofeo Abarth 124 Rally, che si articola su 7 rally tutti nell’ambito del Campionato Italiano Rally: 6 su fondo asfaltato e uno su fondo sterrato. Molto ricco il montepremi, che prevede riconoscimenti per la classifica assoluta, per gli Under 23 e per i team. Tutti i premi gara che prevedono 5.000 euro per il primo classificato, 4.000 euro per il Team e 2.000 euro per gli under 23 sono cumulabili. Il regolamento prevede che le prime tre posizioni sia di gara sia finali vengano premiate in ogni categoria. La vera novità del montepremi è infatti l’inserimento di un riconoscimento per le squadre meglio classificate con un montepremi finale pari a 30.000 euro.

Per il vincitore della Classifica Under 23 è prevista la partecipazione al Rally di Monza 2017 con la 124 rally ufficiale Abarth. Inoltre sono previsti, il super corso federale ACI Sport e un master rally organizzato direttamente dalla Squadra Corse Abarth. Il vincitore della classifica finale assoluta avrà in premio un esemplare del nuovo Abarth 124 spider stradale.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati