WP_Post Object ( [ID] => 356732 [post_author] => 51 [post_date] => 2017-01-21 12:08:24 [post_date_gmt] => 2017-01-21 11:08:24 [post_content] => Tesla Model S 100D - La gamma del costruttore californiano si allarga sempre di più. Il brand di Elon Musk ha difatti provveduto ad inserire a listino una nuova versione della sua iconica Model S che da oggi è disponibile nella variante 100D. Nello specifico, la nuova versione, così come suggerisce il nome vanta una batteria da 100 kWh e si va a collocare tra le già esistenti 90D e la ultra prestazionale P100D. In pratica la nuova arrivata va a posizionarsi come caratteristiche tecniche, prestazioni e prezzo a cavallo tra le due versioni su citate poc'anzi. Nello specifico la nuova Tesla Model S 100D vanta le stesse caratteristiche prestazionali della versione 90D ossia accelerazione o-100 km/h in 4,4 secondi e velocità massima di 250 km/h, mentre guadagna più autonomia rispetto a quest'ultima grazie alla batteria più potente e arriva a 632 km contro i 557 km della 90D. Di fatto, la nuova 100D diventa la versione con più autonomia di tutte visto che anche la P100D, orientata alle massime prestazioni, gode di un'autonomia chilometrica che si ferma a 613 km. Anche a livello di prezzi, la nuova Tesla Model S 100D si colloca giustamente a metà strada tra la versione 90D e P100D: con un prezzo di 115.600 euro riservato al mercato italiano, la nuova 100D è più costosa della 90D che si ferma a quota 108.500 euro ma molto più economica della P100D in listino a 159.400 euro. La nuova Model S 100D è già configurabile ed ordinabile sul sito ufficiale di Tesla. [post_title] => Tesla Model S: la nuova versione 100D entra nel listino italiano [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => tesla-model-s-la-100d-entra-nel-listino-italiano [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-01-21 12:08:50 [post_modified_gmt] => 2017-01-21 11:08:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=356732 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Tesla Model S: la nuova versione 100D entra nel listino italiano

Si colloca a metà strada tra la 90D e la P100D

Nuova versione per l'elettrica californiana: la 100D ha le stesse prestazioni velocistiche della 90D ma dispone di più autonomia rispetto a quest'ultima. Grazie ad una batteria potenziata diventa la Model S con la maggiore autonomia dell'intera gamma.
Tesla Model S: la nuova versione 100D entra nel listino italiano

Tesla Model S 100D – La gamma del costruttore californiano si allarga sempre di più. Il brand di Elon Musk ha difatti provveduto ad inserire a listino una nuova versione della sua iconica Model S che da oggi è disponibile nella variante 100D. Nello specifico, la nuova versione, così come suggerisce il nome vanta una batteria da 100 kWh e si va a collocare tra le già esistenti 90D e la ultra prestazionale P100D.

In pratica la nuova arrivata va a posizionarsi come caratteristiche tecniche, prestazioni e prezzo a cavallo tra le due versioni su citate poc’anzi. Nello specifico la nuova Tesla Model S 100D vanta le stesse caratteristiche prestazionali della versione 90D ossia accelerazione o-100 km/h in 4,4 secondi e velocità massima di 250 km/h, mentre guadagna più autonomia rispetto a quest’ultima grazie alla batteria più potente e arriva a 632 km contro i 557 km della 90D. Di fatto, la nuova 100D diventa la versione con più autonomia di tutte visto che anche la P100D, orientata alle massime prestazioni, gode di un’autonomia chilometrica che si ferma a 613 km.

Anche a livello di prezzi, la nuova Tesla Model S 100D si colloca giustamente a metà strada tra la versione 90D e P100D: con un prezzo di 115.600 euro riservato al mercato italiano, la nuova 100D è più costosa della 90D che si ferma a quota 108.500 euro ma molto più economica della P100D in listino a 159.400 euro. La nuova Model S 100D è già configurabile ed ordinabile sul sito ufficiale di Tesla.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati