Eagle Spyder GT: lunga vita alla E-Type [FOTO]

Silhouette da Spider e prestazioni da Coupè

La nuova Spyder GT è la quarta declinazione della mitica Jaguar E-Type costruita dalla Eagle. E' il giusto anello mancante tra le già esistenti Speedster e la Low Drag GT. Ne verranno costruiti soltanto pochi esemplari al costo indicativo di 818.000 euro più tasse.

Eagle Spyder GT – La piccola casa costruttrice artigianale inglese che ha fatto della mitica Jaguar E-Type il suo “credo”, continua nel suo progetto di “far rivivere il passato”. In tal modo nel corso del tempo la Eagle ha dato vita ad una vera e propria gamma strutturata su tre versioni differenti della sempreverde “auto di Diabolik”: la E-Type classica a cielo aperto, la E-Type Speedster con parabrezza più schiacciato e sempre a cielo aperto e la E-Type Low Drag GT in variante Coupè. Da oggi Eagle dà il benvenuto alla quarta declinazione della sue E-Type che si chiama Spyder GT.

Chiaramente il corpo vettura adotta sempre le caratteristiche estetiche della rinomata Jaguar E-Type ma con peculiarità uniche nell’intera gamma. Nello specifico la nuova Spyder GT adotta “l’equilibrio meccanico e le forti prestazioni della Low Drag GT e la raffinatezza stilistica della Speedster, ma con un parabrezza leggermente più alto ed un tetto in tela apribile”. In questo modo Eagle permette ai futuri clienti della nuova nata di godere delle stesse prestazioni della variante Coupè, ma con l’eleganza tipica della versione Speedster.

A livello tecnico, la nuova Eagle Spyder GT è dotata di un propulsore 4.7 sei cilindri in linea in grado di erogare circa 335 cv e 461 Nm abbinato ad un cambio manuale a 5 rapporti che trasmette la potenza alle sole ruote posteriori. Grazie ad un peso di soli 1.029 kg, l’ultima incarnazione della E-Type firmata Eagle è capace di prestazioni molto elevate: 0-96 km/h sotto i 5 secondi e velocità massima vicina ai 275 km/h.

La Eagle conferma anche con la sua ultima Spyder GT la possibilità di personalizzare praticamente all’infinito la dotazione, i colori e le specifiche della nuova nata attingendo alla lunga lista di optional disponibili e alla sapiente maestria degli artigiani che trattano l’ultima nata al pari di un’abito di alta sartoria. Nondimeno, Henry Pearman, Managing Director Eagle, ha affermato: “Noi tutti siamo davvero orgogliosi del livello raggiunto dalle nostre Eagle. La Spyder GT rappresenta il meglio di quello che siamo in grado di fare alla Eagle e siamo emozionati di presentarla al mondo intero”.  

Unica nota negativa, se così vogliamo chiamarla, il prezzo richiesto per entrare in possesso di uno dei pochi esemplari di Spyder GT che verranno prodotti dalla Eagle: 695.000 sterline che al cambio attuale corrispondono all’incirca a 818.500 euro, escluse tasse locali ovviamente…

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati