Mercedes-AMG G 63: un’altra occhiata allo sviluppo della nuova generazione [VIDEO SPIA]

La potenza potrebbe essere vicina ai 600 cavalli

Mercedes-AMG G 63 MY 2018 – Un filmato permette di osservare il lavoro di valutazione, su un esemplare di prova della prossima versione più prestazionale
Mercedes-AMG G 63: un’altra occhiata allo sviluppo della nuova generazione [VIDEO SPIA]

Neve attorno e forme imperiose che svettano sul manto bianco, sfidando possenti il freddo. La futura generazione di Mercedes-Benz Classe G cresce e assieme ad essa l’ancora più muscolosa versione AMG G 63.

A proposito della vettura più prestazionale, le voci circolate suggeriscono la possibile presenza di voluminoso propulsore V8 bi-turbo, firmato dagli specialisti di Affalterbach, che potrebbe essere in grado di generare una potenza prossima ai 600 cavalli. Un’ipotesi al momento, che comunque andrebbe a rafforzare l’immagine scultorea e prestante del noto modello G.
Un’auto che sarebbe dotata di un linguaggio stilistico evoluto, ma senza ribaltare totalmente gli aspetti che hanno reso connotativo lungo le generazioni il fuoristrada della Stella. Un affinamento dunque, secondo le indiscrezioni che affiorano per ora, valutando anche le immagini dei modelli immortalati, celati da una veste camouflage. Si suppone che alcuni elementi o tratti estetici possano essere imparentati con il concept Ener-G-Force, introdotto nel 2012 al Salone di Los Angeles. Le dimensioni, poi, sarebbero più generose, in particolare nella larghezza. Su questo versante, si parlerebbe anche di dieci centimetri in più, rispetto al modello attuale. Fattore a favore dello spazio interno per gli occupanti.
Tecnologia e sistemi funzionali arricchirebbero ulteriormente la proposta, in base ai rumors. Tra questi, oltre a dispositivi di assistenza di diversa tipologia, la vettura potrebbe disporre di un sistema di sterzata elettro-meccanico e sospensioni indipendenti nella zona anteriore.

La prossima generazione di Classe G, inoltre, potrebbe avere un peso più contenuto anche di 200 chilogrammi, che avvantaggerebbe sul livello le versioni sviluppate. Si parla anche di un propulsore sei cilindri in linea turbo-diesel da 300 cavalli e di un altro alimentato a benzina di 360 cavalli. Entrambi associati a una trasmissione nove marce automatica 9G-TRONIC.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati