Peugeot a Retromobile 2017: 3 è il numero perfetto

Peugeot a Retromobile 2017: 3 è il numero perfetto

Scelta fatta in onore della nuova 3008

Peugeot Retromobile 2017 - Peugeot si fa in 3 all'edizione 2017 di Retromobile, ripercorrendo la propria tradizione contrassegnata dal numero 3 che parte dal quadriciclo Type 3 del 1891 e arriva fino a oggi con le attuali 308 e 3008.
Peugeot a Retromobile 2017: 3 è il numero perfetto

All’edizione 2017 di Retromobile Peugeot si fa in 3. Il numero 3 è il tema scelto dalla Casa del Leone in onore della sua ultima novità: la Peugeot 3008. Un numero, il 3, che ricorre nella storia di Peugeot: il quadriciclo Type 3, primo modello di serie ed il 3 che nell’attuale numerazione della Casa francese indica i modelli del segmento C

Nello spazio di Peugeot, che condividerà i 1.200 metri quadri di stand con Citroen e DS, ci saranno dunque la Type 3 del 1891, la Roadster 301 CR Grand Luxe del 1943 e due vetture “fuori tema”: la concept car Peugeot SR1 svelata a Ginevra nel 2010 e la berlina 504 in versione da gara che correrà al Tour Auto 2017.

Peugeot ci fa ripercorre l’evoluzione della serie 3 nel corso della sua storia. Si parte con la 301 presentata nel 1931, che si evolve nella 302 del 1936 compiendo un importante passo stilistico in avanti. Dopo un periodo di assenza di una “Serie 3”, la storia continua nel 1969 con la nuova media che si chiama 304. Nel 1977 arriva la 305, elegante berlina tre volumi. Nel 1993 debutta la 306 che diventa una due volumi disegnata da Pininfarina.

Nell’era moderna arriva la nuova proposta dimensionale con la 307 nel 2001, mentre nel 2008 la 308 si propone come auto globale per soddisfare un pubblico molto diversificato. Nel 2013, mantenendo la stessa numerazione della precedente, arriva la nuova 308 con un design completamente rinnovato e l’introduzione dell’innovativo Peugeot i-Cockpit destinato a diventare elementi identificativo del Leone.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati