Mercedes-Maybach G650 Laundalet: sul web FOTO e VIDEO LEAKED

Dovrebbe debuttare al Salone di Ginevra 2017

Mercedes-Maybach G650 Laundalet - Sul web sono apparse le prime foto della Mercedes-Maybach G650 Laundalet, nuovo fuoristrada lussuoso che la Casa tedesca dovrebbe presentare in anteprima a Ginevra il mese prossimo. Spinto dal potente motore V12, è realizzato sulla base della Mercedes G500 4x4.

In Namibia, terra di safari e avventure off-road, è stata immortalata la Mercedes-Maybach G650 Laundalet, nuova massima espressione di lusso e potenza della Classe G.

Gli scatti rubati, accompagnati da un video, ci consentono di apprezzare questa novità della Stella preparata insieme a Maybach e che con tutta probabilità Mercedes avrebbe voluto svelare come sorpresa al Salone di Ginevra di marzo, ma che qualcuno invece ha voluto rendere pubblico in anticipo.

La Mercedes-Maybach G650 aggiunge Laundalet al nome come avviene con i veicoli ultra-lusso del brand tedesco dotati di capote in tela sopra la testa dei passeggeri posteriori. La G650 di Mercedes-Maybach è realizzata sul telaio della G500 4×4, ma invece del motore biturbo V8 utilizza il propulsore V12 che dovrebbe erogare una potenza di 630 CV. L’altra differenza sta nell’incremento del passo, con il nuovo fuoristrada che è più spazioso per chi viaggia seduto dietro.

Come si vede dalle foto e dal video, il vano posteriore dell’abitacolo della Mercedes-Maybach G650 Laundalet, nel quale troviamo due sedili indipendenti, è completamente separata dal vano anteriore. Chi sta seduto sui sedili posteriori ha a disposizione una console centrale in mezzo e uno schermo TFT a disposizione per ogni passeggero.

In attesa di scoprire maggiori dettagli sul nuovo veicolo che dovrebbe fare il suo debutto al Salone di Ginevra 2017, secondo i rumors la Mercedes-Maybach G650 Laundalet sarà prodotta in serie limitata di appena 99 esemplari.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati