BMW: oltre 25 nuovi modelli e facelift entro il 2021

BMW: oltre 25 nuovi modelli e facelift entro il 2021

Dalla nuova Serie 5 alle elettriche iNext e i5

BMW - Entro il 2021 la casa bavarese ha in programma il lancio di 25 nuovi modelli e restyling come parte dei piani futuri dell'azienda. Tra le novità i SUV X2 e X7, previsti nel 2018, assieme al ritorno della coupè di lusso Serie 8 e delle nuove generazioni Serie 3 e X5. Infine, da segnalare le elettriche iNext e i5.
BMW: oltre 25 nuovi modelli e facelift entro il 2021

Tra gli obiettivi futuri di BMW vi sono delle ondate di novità, tra cui la realizzazione di supercar, auto di lusso, SUV e auto a propulsione elettrica, tecnologia in cui la casa bavarese opera già da diversi anni. Il programma prevede il lancio di oltre 25 nuovi modelli o facelift entro il 2021: il primo della lista è stata la berlina Serie 5 di settima generazione (test drive), che ha debuttato da poco sul mercato, e la variante Touring, presentata di recente e pronta per essere esposta al Salone di Ginevra (9-19 marzo).

Successivamente sarà il turno della Serie 5 GT che prenderà in prestito la tecnologia delle ultime Serie 5 e Serie 6 GT, con quest’ultima, snellita di circa 100 chilogrammi, che otterrà motorizzazioni da quattro, sei e otto cilindri con potenze che varieranno da 190 a 465 CV.

Per quanto riguarda la X2, la cui apparizione sul mercato è prevista per la primavera 2018, adotterà i propulsori della cugina X1 e, con ogni probabilità, in un secondo momento sarà arricchita con la versione M e con la variante ibrida plug-in. La nuova generazione X3 sarà il primo SUV del marchio dell’Elica ad utilizzare la piattaforma CLAR, la quale offrirà i natali alla X7, SUV extra large che sarà costruita negli Stati Uniti, nell’impianto di Spartanburg (Carolina del Sud).

Nel corso dell’anno apparirà la M2 GTS, versione alleggerita e prodotta in maniera limitata, e la nuova M5, che otterrà una drastica riduzione del peso, vantando di una potenza di 600 CV e della trazione integrale xDrive. Il prossimo anno, invece, sarà il turno della nuova Z5, roadster in fase di sviluppo grazie alla partnership con la Toyota (attualmente al lavoro sulla nuova Supra), con la presentazione che potrebbe avvenire entro la fine dell’anno al Salone di Francoforte.

Nel 2018 arriveranno anche le nuove generazioni di Serie 3 e X5, oltre al tanto atteso ritorno della Serie 8, coupè di lusso che manca dal 1999, equipaggiata probabilmente da un 4.0 biturbo V8 da circa 450 CV, e sarà seguita nel 2019 dalla variante cabrio. Nello stesso anno è prevista la nuova Serie 1. Infine, nel 2021, la iNext, ammiraglia elettrica a guida autonoma basata sulla concept Vision Next 100, e la i5, terza vettura della gamma BMW i.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati