Mercedes SLR McLaren: l’agonia di un esemplare lasciato al suo destino

Mercedes SLR McLaren: l’agonia di un esemplare lasciato al suo destino

Sequestrato nel 2011, è fermo in un deposito in Repubblica Ceca

Mercedes SLR McLaren - Riposto in un deposito in Repubblica Ceca a seguito di un sequestro avvenuto nel 2011, l'esemplare rimarrà ospite nella medesima struttura fino al termine delle indagini da parte della Polizia.
Mercedes SLR McLaren: l’agonia di un esemplare lasciato al suo destino

Prodotta dal 2003 al 2009, la cui presentazione avvenne al Salone di Francoforte 2003, la Mercedes SLR McLaren per molti anni fu la coupè sportiva di lusso del marchio della Stella fino all’approdo della SLS AMG. Realizzata in partnership con la McLaren (ai tempi motorista delle monoposto del team di Woking in Formula 1), è spinta da un 5.5 V8 con compressore volumetrico da 626 CV e 780 Nm di coppia, abbinato a un cambio automatico/sequenziale Speedshift a 5 rapporti, per una velocità massima pazzesca: 334 km/h.

Nonostante il prezzo, che ai tempi ammontava a 420.000 euro, in molti se la sono accaparrata, portandola sia in pista che ai raduni, ma non tutti gli esemplari hanno trascorso un ciclo di vita decoroso. Infatti, nel 2011, uno di essi venne sequestrato dalla Polizia in Repubblica Ceca e riposto in un deposito per veicoli confiscati.

A 6 anni dal sequestro la vettura è ancora lì, ferma, in cattivo stato e infangata. Possiamo immaginare a una sua decomposizione a causa di agenti atmosferici e animali che vi hanno trovato dimora in questo lasso di tempo, danneggiando le componenti. Secondo GTspirit, la vettura sarà ospite della struttura fino a quando la polizia non concluderà le indagini, che vedrebbero il coinvolgimento di una società di leasing. Qualora tornerà in libertà potrebbe affrontare la vendita all’asta.

Foto: Magazín ProDriver CZ

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati