WP_Post Object ( [ID] => 368056 [post_author] => 51 [post_date] => 2017-02-22 16:00:28 [post_date_gmt] => 2017-02-22 15:00:28 [post_content] => Chevrolet Camaro ZL1 - Per testare le elevate prestazioni della Camaro più potente a listino, la casa costruttrice americana ha svolto alcuni test di velocità sul circuito tedesco di Papenburg, un ovale che è stato giudicato adatto allo scopo grazie alle sue caratteristiche: l'anello ad alta velocità è difatti lungo ben 12,3 km ed è costituito da 4 rettilinei raccordati tra loro da curve ad ampio raggio e dalla forte pendenza (circa 50°) create appositamente per permettere ai piloti di affrontare tutto il circuito a gas spalancato. La vettura utilizzata per essere lanciata alla massima velocità possibile è stata una Chevrolet Camaro ZL1 prettamente di serie ed equipaggiata con pneumatici Goodyear Eagle F1 Supercar 3: nello specifico la più prestazionale delle Camaro era equipaggiata col noto propulsore V8 sovralimentato ed in grado di erogare ben 659 cv di potenza abbinato al nuovo cambio automatico a 10 rapporti. Grazie al possente motore, la Chevrolet Camaro ZL1 può vantare un'accelerazione da 0 a 96 km/h in soli 3,5 secondi e bruciare i 400 metri partendo da fermo in soli 11,4 secondi. Per puntare alla massima velocità possibile, la Chevrolet Camaro ZL1 ha dovuto percorrere, come da prassi per non risentire degli effetti del vento, il circuito in entrambe le direzioni: dapprima percorrendo il circuito in un senso, la ZL1 ha raggiunto i 325,57 km/h mentre successivamente, percorrendo la pista in senso opposto, ha toccato i 311,09 km/h. La media delle velocità più alte toccate è stata dunque fissata in 318,33 km/h. Al Oppenheiser, ingegnere capo della ZL1, ha dichiarato al riguardo: "Questo test ha dimostrato le incredibili performance di cui la ZL1 è capace e per cui è stata costruita. Non a caso la ZL1 è la più veloce Camaro mai costruita." [post_title] => Chevrolet Camaro ZL1: si é spinta ad oltre 320 km/h in un test di velocità [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => chevrolet-camaro-zl1-si-e-spinta-ad-oltre-320-kmh-in-un-test-di-velocita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-02-22 16:00:28 [post_modified_gmt] => 2017-02-22 15:00:28 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=368056 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Chevrolet Camaro ZL1: si é spinta ad oltre 320 km/h in un test di velocità

E' la più veloce di sempre mai costruita

Chevrolet ha dimostrato le peculiarità velocistiche della sua Camaro ZL1 sul circuito tedesco di Papenburg dove si è spinta ad oltre 320 km/h di velocità massima in configurazione completamente di serie.
Chevrolet Camaro ZL1: si é spinta ad oltre 320 km/h in un test di velocità

Chevrolet Camaro ZL1 – Per testare le elevate prestazioni della Camaro più potente a listino, la casa costruttrice americana ha svolto alcuni test di velocità sul circuito tedesco di Papenburg, un ovale che è stato giudicato adatto allo scopo grazie alle sue caratteristiche: l’anello ad alta velocità è difatti lungo ben 12,3 km ed è costituito da 4 rettilinei raccordati tra loro da curve ad ampio raggio e dalla forte pendenza (circa 50°) create appositamente per permettere ai piloti di affrontare tutto il circuito a gas spalancato.

La vettura utilizzata per essere lanciata alla massima velocità possibile è stata una Chevrolet Camaro ZL1 prettamente di serie ed equipaggiata con pneumatici Goodyear Eagle F1 Supercar 3: nello specifico la più prestazionale delle Camaro era equipaggiata col noto propulsore V8 sovralimentato ed in grado di erogare ben 659 cv di potenza abbinato al nuovo cambio automatico a 10 rapporti. Grazie al possente motore, la Chevrolet Camaro ZL1 può vantare un’accelerazione da 0 a 96 km/h in soli 3,5 secondi e bruciare i 400 metri partendo da fermo in soli 11,4 secondi.

Per puntare alla massima velocità possibile, la Chevrolet Camaro ZL1 ha dovuto percorrere, come da prassi per non risentire degli effetti del vento, il circuito in entrambe le direzioni: dapprima percorrendo il circuito in un senso, la ZL1 ha raggiunto i 325,57 km/h mentre successivamente, percorrendo la pista in senso opposto, ha toccato i 311,09 km/h. La media delle velocità più alte toccate è stata dunque fissata in 318,33 km/h. Al Oppenheiser, ingegnere capo della ZL1, ha dichiarato al riguardo: “Questo test ha dimostrato le incredibili performance di cui la ZL1 è capace e per cui è stata costruita. Non a caso la ZL1 è la più veloce Camaro mai costruita.”

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati