WP_Post Object ( [ID] => 368383 [post_author] => 24 [post_date] => 2017-02-22 18:43:54 [post_date_gmt] => 2017-02-22 17:43:54 [post_content] => A meno di due settimane dall'anteprima al Salone di Ginevra 2017 Lexus ha rilasciato alcuni dettagli tecnici sulla nuova LS 500h ed in particolare sul funzionamento del Multi Stage Hybrid System che alimenta la nuova lussuosa ammiraglia del marchio premium giapponese.  Dotata del sistema ibrido Multi Stage di Lexus che abbiamo imparato a conoscere in passato, la nuova LS 500h, secondo quanto dichiarato dal costruttore, beneficia dell'ottimizzazione della capacità di risposta della valvola a farfalla del sistema, di una migliore efficienza in termini di risparmio di carburante e di riduzione delle emissioni inquinanti di CO2. La Lexus LS 500h, che in sostanza sfrutta la tecnologia ibrida utilizzata già sulla LC 500h, è in grado di viaggiare in modalità esclusivamente elettrica fino ad una velocità massima di 140 km/h. L'alimentazione della LS 500h poggia sul motore benzina V6 Dual VVT-I da 3.5 litri, al quale si affiancano due motori elettrici. Al momento Lexus non ha fatto alcun accenno alle prestazioni ma è probabile che siano maggiori di quelle offerte dalla LC 500h che monta un sistema ibrido da 354 CV di potenza complessiva. Tutti i dettagli della nuova Lexus LS 500h saranno svelati il 7 marzo in occasione del debutto mondiale della vettura al Salone di Ginevra 2017. [post_title] => Lexus LS 500h: si alza il sipario sul sistema propulsivo ibrido Multi-Stage [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lexus-ls-500h-si-alza-il-sipario-sul-sistema-propulsivo-ibrido-multi-stage-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-02-22 18:43:54 [post_modified_gmt] => 2017-02-22 17:43:54 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=368383 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lexus LS 500h: si alza il sipario sul sistema propulsivo ibrido Multi-Stage [FOTO]

Spinta dal benzina V6 Dual VTT-I 3.5 litri e da due unità elettriche

Lexus LS 500h - Lexus svela alcune informazioni relative alla tecnologia propulsiva ibrida Multi Stage, già utilizzata sulla LC 500h, che equipaggia la nuova LS 500h. Capace di raggiungere i 140 km/h in modalità 100% elettrica, la nuova ammiraglia del marchio premium giapponese debutterà all'imminente kermesse di Ginevra.

A meno di due settimane dall’anteprima al Salone di Ginevra 2017 Lexus ha rilasciato alcuni dettagli tecnici sulla nuova LS 500h ed in particolare sul funzionamento del Multi Stage Hybrid System che alimenta la nuova lussuosa ammiraglia del marchio premium giapponese. 

Dotata del sistema ibrido Multi Stage di Lexus che abbiamo imparato a conoscere in passato, la nuova LS 500h, secondo quanto dichiarato dal costruttore, beneficia dell’ottimizzazione della capacità di risposta della valvola a farfalla del sistema, di una migliore efficienza in termini di risparmio di carburante e di riduzione delle emissioni inquinanti di CO2.

La Lexus LS 500h, che in sostanza sfrutta la tecnologia ibrida utilizzata già sulla LC 500h, è in grado di viaggiare in modalità esclusivamente elettrica fino ad una velocità massima di 140 km/h. L’alimentazione della LS 500h poggia sul motore benzina V6 Dual VVT-I da 3.5 litri, al quale si affiancano due motori elettrici. Al momento Lexus non ha fatto alcun accenno alle prestazioni ma è probabile che siano maggiori di quelle offerte dalla LC 500h che monta un sistema ibrido da 354 CV di potenza complessiva.

Tutti i dettagli della nuova Lexus LS 500h saranno svelati il 7 marzo in occasione del debutto mondiale della vettura al Salone di Ginevra 2017.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati