Range Rover Velar: ecco in anteprima una foto spia degli interni

Una settimana prima del debutto, appare sul web una foto degli interni

Range Rover Velar - Ecco che vi mostriamo in anteprima la prima foto "rubata" degli interni relativi al futuro rivale della Porsche Macan. Il nuovo SUV di casa Land Rover si posizionerà tra l'Evoque e lo Sport.
Range Rover Velar: ecco in anteprima una foto spia degli interni

Il tanto atteso SUV inglese verrà presentato ufficialmente a breve ma nel frattempo qualche illustre sconosciuto che ha avuto il privilegio di ammirarlo in anteprima, ha deciso di scattare una foto di nascosto pubblicandola successivamente sul web, così da poterci mostrare il nuovo linguaggio degli interni che la compagnia ha deciso di adottare con questi nuovo modello.

Range Rover Velar andrà a riempire quel gap che al momento interessa la famiglia Range, la quale salta dai circa 40 mila euro dell’Evoque fino agli oltre 80 mila del Range Rover Sport, diventando quindi un diretto concorrente per i già conosciuti e affermati Porsche Macan, Jagur F-Peace, BMW X6 e ovviamente anche il nuovissimo Alfa Romeo Stelvio.

Dalla prima immagine ufficiale rilasciata dalla casa, possiamo subito capire come il design esterno abbandoni leggermente le linee spigolose e aggressive che fino ad oggi hanno contraddistinto il family feeling, adottando delle forme più tondeggianti e sinuose: le stesse linee morbide e armoniose vengono riprese all’interno, rivisitando la plancia comandi e apportando leggere modifiche anche al volante.

Come anche anticipato dal capo design di Land Rover Gerry McGovern – “Noi chiamiamo anche la nuova Velar come Avant-Garde Range Rover. Esprime alla perfezione i valori del nostro marchio, portando il glamour e l’eleganza ad un livello superiore, donando ulteriore prestigio e modernità al nostro brand.” – ci si aspetta molto da questo modello, che riscriverà in parte i valori di land Rover.

Al centro della plancia possiamo intravedere un esasperato minimalismo nelle forme, con un design pulito e semplice, oltre ad una netta prevalenza di superfici lisce e presumibilmente touch. Spariscono per la maggiore i tasti fisici, lasciando spazio ad un grosso schermo per l’infotainment posizionato centralmente e ad altezza volante: prevalentemente sviluppato in orizzontale, sormonta una seconda zona digitale dal quale si potrà controllare il clima automatico e altre regolazioni per i sedili.

Nel tunnel centrale ritroviamo un comodo manettino circolare che, nel caso di inutilizzo, sparirà all’interno del tunnel con una semplice pressione. Dalla superficie liscia e scura possiamo immaginare che anch’esso sia touch, potendo quindi inserire o scrivere determinati comandi semplicemente disegnandoli sullo stesso rotore.

Aspettiamo ulteriori informazioni a seguito della presentazione ufficiale di questa settimana.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati