DS 7 Crossback: svelato a Parigi il nuovo SUV premium compatto [FOTO]

Raffinata, esclusiva e ultra-tecnologica

DS 7 Crossback - La DS 7 Crossback si presenta mostrando tutto il fascino e l'eleganza del design DS che dà forma a un SUV che si contraddistingue per la forte innovazione tecnologica che nasconde. La DS 7 Crossback, dotata di DS Connected Pilot e di DS Active Scan Suspension, si propone in cinque motorizzazioni con potenza comprese tra 130 e 225 CV. La vedremo al Salone di Ginevra 2017.

Pochi istanti fa a Parigi DS ha presentato il suo atteso primo SUV destinato al mercato europeo: la DS 7 Crossback, vettura che vedremo in anteprima al Salone di Ginevra 2017. Il nuovo modello, che inaugura la seconda generazione dei modelli del marchio premium del Gruppo PSA, si presenta con un look elegante, raffinato ed originale, grazie al design distintivo e ricercato degli esterni.

La DS 7 Crossback ha una lunghezza di 4,57 metri ed un altezza di 1,62 metri. Sotto l’aspetto stilistico il nuovo SUV porta su dimensioni più ampie l’evoluzione del design DS. Ad esempio nel muso si notano l’ampliamento dell’estensione verticale del frontale DS Wings, oltre all’adozione di una nuova calandra e di paraurti con linee più squadrate. I gruppi ottici della vettura portano montano la tecnologia DS Active LED Vision con elementi rotanti a 180 gradi, mentre le luci diurni a LED con effetto “punti perla” si sviluppano in verticale. La firma luminosa del posteriore è invece caratterizzata dai fanali 3D Full LED incisi a laser che traggono spunto dalla E-Tense Concept.

All’eleganza esterna corrisponde una forte e raffinata innovazione dell’abitacolo. Le funzioni del quadro strumenti e dell’infotainment sono affidate a due schermi da 12 pollici ciascuno. Il display dell’infotainment è in stile tablet ed posizionato staccato dalla plancia. Esso integra il DS Connect, oltre a Mirror Screen e può essere arricchito dal nuovo impianto Hi-Fi Focal con tecnologia Electra e 14 altoparlanti.

Con un bagagliaio che garantisce 555 litri di volume di carico, la DS 7 Crossback punta forte sulle possibilità di personalizzazione degli interni. Il marchio francese per il nuovo SUV propone cinque diverse configurazioni per l’abitacolo, chiamati Ispirazioni DS: Bastille, Rivoli, Faubourg, Opéra e Performance Line. Tutte gli allestimenti sono contraddistinti da materiali di qualità elevata e cura artigianale delle lavorazioni che combinano legno, pelle Nappa, Alcantara e cristallo creando degli ambienti altamente esclusivi. Tra i tocchi che impreziosiscono la DS 7 Crossback c’è la presenza dell‘orologio B.R.M R180, staccabile, collocato nella parte superiore della console centrale.

Relativamente alle motorizzazioni sono cinque le proposte al momento del lancio: i benzina THP da 180 e 225 CV, il benzina PureTech da 130 CV e i diesel BlueHDi da 130 e 180 CV. Mentre per il benzina PureTech e il diesel da 130 cv è previsto di serie il cambio manuale a 6 marce, alle altre varianti (THP 180, THP 225 e BlueHDi 180) è abbinato il nuovo cambio automatico EAT8 a 8 rapporti.

La DS 7 Crossback guarda avanti e per il 2019 annuncia l’arrivo della versione ibrida plug-in con sistema di trazione integrale e cambio automatico a 8 velocità. Il SUV in versione ibrida offrirà 300 CV di potenza e 450 Nm di coppia massima, mettendo insieme un motore turbo benzina da 200 CV e due unità elettriche ognuna da 80 kW, con batterie agli ioni di litio da 13,3 kWh. La DS 7 Crossback consentirà di percorrere in modalità elettrica fino a un massimo di 60 chilometri. Per ricaricarla completamente serviranno circa 2 ore e mezza con un sistema di ricarica da 6,6 kW e una presa a 32 A.

Notevoli sono le novità tecniche e tecnologiche che la DS 7 Crossback si porta in dote. Una è il nuovo sistema di sospensioni attive, il DS Active Scan Suspension, che funzionano grazie a una telecamera che cattura le immagini nei cinque metri davanti alla vettura preparando l’assetto delle sospensioni prima di affrontare ogni imperfezione del manto stradale, garantendo così il miglior assorbimento delle sconnessioni su ogni singola ruota per il massimo del comfort. A proposito di comfort la vettura dispone per tutti i sedili delle regolazione elettrica, mentre su quelli anteriori troviamo anche le funzioni di climatizzazione e massaggio.

Come anticipato da un teaser, la DS 7 Crossback va verso la guida semi-autonoma con il pacchetto DS Connected Pilot, sistema che sfrutta telecamera frontale e sensori di bordo per gestire la distanza di sicurezza e la traiettoria della vettura fino a 180 km/h, interagendo con il cruise control adattivo e con il Lane Position Assist. Tra gli altri sistemi tecnologici presenti sulla vettura troviamo il DS Park Pilot che consente all’auto di effettuare da sola le manovre di parcheggio. Nelle soluzioni incluse nel DS Safety ci sono invece il DS Driver Attention Monitoring, la frenata automatica d’emergenza, il controllo dell’angolo cieco e il DS Night Vision con dispositivo di rilevamento di pedoni e animali a infrarossi.

Per il lancio del nuovo modello DS propone la serie speciale DS 7 Crossback La Première, disponibile, attraverso la prenotazione online, nelle varianti benzina THP 225 CV e diesel BlueHDi 180 CV. Esteticamente la serie La Première si distingue per i cerchi in lega da 20 pollici e gli esterni disponibili in tre colorazioni: Bianco Perla, Grigio Artense e Nero Perla. L’abitacolo propone i rivestimenti Art Rubis in pelle Nappa, mentre l’equipaggiamento di serie comprende orologio B.R.M, DS Connected Pilot, sospensioni DS Active Scan e DS Night Vision.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati