Salone di Ginevra 2017: Italdesign e Airbus potrebbero svelare un prototipo di auto volante

Salone di Ginevra 2017: Italdesign e Airbus potrebbero svelare un prototipo di auto volante

Sarebbe un concept con componenti separabili e indipendenti

Auto volante Italdesign Airbus - Italdesign e Airbus potrebbero presentare al Salone di Ginevra 2017 un innovativo prototipo composto da elementi separabili che potrebbe aprire la strada a soluzioni alternative di mobilità, facendo leva anche sul trasporto aereo.
Salone di Ginevra 2017: Italdesign e Airbus potrebbero svelare un prototipo di auto volante

Al Salone di Ginevra 2017 Italdesign, oltre all’annunciata prima supercar della serie Speciali, potrebbe presentarsi con una sorpresa: un concept, realizzato in collaborazione con Airbus, che rappresenterebbe una prima versione di prototipo di auto volante

Secondo quanto riportato da Autonews.com, e in attesa di eventuali conferme da parte delle due aziende, in Svizzera potrebbe debuttare una vettura composta da diversi elementi indipendenti e separabili per abitacolo e piattaforma, facendo affidamento a soluzioni di trasporto aereo di passeggeri con i droni. Il concept guarderebbe dunque al superamento dei problemi di traffico delle nostre città, offrendo un’innovativa tipologia di trasporto “smart”.

In realtà nella storia di Italdesign c’è un prototipo a elementi separati: si chiama Capsula e venne presentato nel 1982. Si trattava di una vettura, sviluppata su meccanica Alfa Romeo, in grado di offrire la possibilità di intercambiare i pannelli della carrozzeria ottenendo diverse configurazioni.

Collaborando con Airbus Italdesign sfrutterebbe il know-how della società francese in materia di aeromobili, applicabile a nuove soluzioni di mobilità alternativa. Non a caso un paio di mesi fa Airbus, impegnata in quest’ambito con un proprio progetto indipendente, ha annunciato che ha già pronti i primi prototipi di concept di auto volante autonoma.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati