WP_Post Object ( [ID] => 378322 [post_author] => 24 [post_date] => 2017-03-15 10:59:48 [post_date_gmt] => 2017-03-15 09:59:48 [post_content] => Se qualcuno aveva il timore che nei prossimi anni Mercedes potesse tirare il freno a mano su sportività e prestazioni da sacrificare in nome di una maggiore efficienza e sostenibilità può stare tranquillo. Le rassicurazioni sul fatto che la Casa della Stella continuerà a proporre modelli votati al dinamismo e alle performance, nonché dotati comunque di soluzioni propulsive a basse emissioni, ci arrivano direttamente dal Salone di Ginevra 2017 per bocca di Eugenio Blasetti, Press Relations Manager di Mercedes Italia. Blasetti, che abbiamo avvicinato ai nostri microfoni alla kermesse elvetica, ci presenta le novità che Mercedes ha portato in Svizzera. Quella che più di tutte attira sguardi e attenzioni è la Mercedes-AMG GT Concept, l'elegantissima berlina-coupé a quattro porte che molto presto da prototipo si trasformerà in modello di produzione. La Mercedes-AMG GT Concept è spinta da un powertrain ibrido che eroga complessivamente ben 800 CV di potenza di cui 200 sono emessi dall'unità elettrica. A Ginevra fa il suo debutto anche la nuova Mercedes Classe E Cabrio, la variante "open air" che va ad ampliare la gamma della nuova Classe E già composta dalle configurazioni berlina e coupé. Così come il resto della famiglia, anche la versione cabriolet della nuova Classe E si distingue per l'importante passo evolutivo sia del design che dei contenuti tecnologici che convergono sempre più verso la guida autonoma. Dotata del nuovo ed efficiente motore diesel 2.0 litri da 195 CV, la nuova Mercedes Classe E sarà sul mercato a settembre. A completare la presenza della Casa della Stella al Salone ginevrino ci sono l'esclusivo fuoristrada Mercedes-Maybach G 650 Landaulet che porta la Classe G su un terreno di lusso e raffinatezza mai toccato e l'inedito pick-up Classe X Concept che presto diventerà anch'esso un modello di serie. [post_title] => Mercedes, futuro tra sportività e sostenibilità, Blasetti: "Continueremo a fare auto appaganti" [GINEVRA 2017] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-futuro-tra-sportivita-e-sostenibilita-blasetti-continueremo-a-fare-auto-appaganti-ginevra-2017 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-03-15 11:01:41 [post_modified_gmt] => 2017-03-15 10:01:41 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=378322 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes, futuro tra sportività e sostenibilità, Blasetti: “Continueremo a fare auto appaganti” [GINEVRA 2017]

Occhi puntanti sulla AMG GT Concept con 800 CV ibridi

Mercedes Salone di Ginevra 2017 - Eugenio Blasetti, Press Relations Manager di Mercedes Italia, ci porta tre le novità che la Stella a tre punte presenta al Salone di Ginevra 2017, a partire dall'affascinante e potente prototipo AMG GT Concept con motorizzazione ibrida da 800 CV.
Mercedes, futuro tra sportività e sostenibilità, Blasetti: “Continueremo a fare auto appaganti” [GINEVRA 2017]

Se qualcuno aveva il timore che nei prossimi anni Mercedes potesse tirare il freno a mano su sportività e prestazioni da sacrificare in nome di una maggiore efficienza e sostenibilità può stare tranquillo. Le rassicurazioni sul fatto che la Casa della Stella continuerà a proporre modelli votati al dinamismo e alle performance, nonché dotati comunque di soluzioni propulsive a basse emissioni, ci arrivano direttamente dal Salone di Ginevra 2017 per bocca di Eugenio Blasetti, Press Relations Manager di Mercedes Italia.

Blasetti, che abbiamo avvicinato ai nostri microfoni alla kermesse elvetica, ci presenta le novità che Mercedes ha portato in Svizzera. Quella che più di tutte attira sguardi e attenzioni è la Mercedes-AMG GT Concept, l’elegantissima berlina-coupé a quattro porte che molto presto da prototipo si trasformerà in modello di produzione. La Mercedes-AMG GT Concept è spinta da un powertrain ibrido che eroga complessivamente ben 800 CV di potenza di cui 200 sono emessi dall’unità elettrica.

A Ginevra fa il suo debutto anche la nuova Mercedes Classe E Cabrio, la variante “open air” che va ad ampliare la gamma della nuova Classe E già composta dalle configurazioni berlina e coupé. Così come il resto della famiglia, anche la versione cabriolet della nuova Classe E si distingue per l’importante passo evolutivo sia del design che dei contenuti tecnologici che convergono sempre più verso la guida autonoma. Dotata del nuovo ed efficiente motore diesel 2.0 litri da 195 CV, la nuova Mercedes Classe E sarà sul mercato a settembre.

A completare la presenza della Casa della Stella al Salone ginevrino ci sono l’esclusivo fuoristrada Mercedes-Maybach G 650 Landaulet che porta la Classe G su un terreno di lusso e raffinatezza mai toccato e l’inedito pick-up Classe X Concept che presto diventerà anch’esso un modello di serie.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati