Volkswagen-FCA, Marchionne: “Non ho alcun interesse ad inseguire trattative. Se vogliono, sanno dove siamo.”

Volkswagen-FCA, Marchionne: “Non ho alcun interesse ad inseguire trattative. Se vogliono, sanno dove siamo.”

Poche ore fa Volkswagen aveva aperto la porta ad una collaborazione

I rispettivi manager di FCA e Volkswagen si rincorrono a colpi di dichiarazioni. Potrebbe essere il preludio ad un vero e proprio incontro utile a Marchionne e Mueller per confrontarsi ai fini di valutare il da farsi in merito ad una possibile collaborazione futura.
Volkswagen-FCA, Marchionne: “Non ho alcun interesse ad inseguire trattative. Se vogliono, sanno dove siamo.”

La possibile collaborazione tra FCA ed il Gruppo Volkswagen passa attraverso le dichiarazioni dei rispettivi manager. Infatti soltanto poche ore fa il numero uno di Volkswagen, Matthias Mueller, nel corso della conferenza annuale del Gruppo Volkswagen di presentazione dei risultati economici e finanziari raggiunti nell’ultimo anno, aveva lasciato intendere che c’era uno spiraglio per avviare una qualsiasi forma di collaborazione con FCA.

Queste le parole con cui Mueller, rispetto all’iniziale posizione fredda nei riguardi di una probabile collaborazione con FCA, aveva fatto un leggero passo indietro: “Non c’è stato alcun contatto finora tra il signor Marchionne e me, ma non ho mai detto che lo escluderei. Semplicemente non ne abbiamo parlato. Da quando ho assunto il timone di Volkswagen nel 2015 ci sono stati diversi problemi su cui ho dovuto concentrarmi e che non mi hanno permesso di concentrarmi su altro.”

Un’apertura quella di Volkswagen non di poco conto che tra l’altro è stata subito raccolta da Sergio Marchionne, amministratore delegato di FCA, che però ha subito replicato e puntualizzato: “Non ho alcun interesse ad inseguire trattative. Se vogliono, sanno dove siamo.” Una dichiarazione che seguita quella di qualche giorno fa in cui, sempre riguardo ad un probabile avvicinamento con Volkswagen, il numero uno di FCA aveva affermato: “Non ho dubbi sul fatto che, al momento opportuno, il Gruppo Volkswagen potrebbe farsi vivo per fare due chiacchiere. Ho sempre detto che c’è una logica e una buona base per farlo per loro, così come per chiunque abbia le nostre dimensioni.”

Il botta e risposta incalzante delle ultime ore che è stato tenuto da entrambe le parti potrebbe non portare a nulla, ma se non altro dimostra effettivamente un interesse reciproco ad avviare una trattativa che potrebbe portare alla creazione del gruppo automobilistico più potente d’Europa.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Me stesso

    16 Marzo 2017 at 19:16

    I cricchi del cazzo sono solo interessati alla piattaforma Giorgio che è la migliore in tutt il mondo.

Articoli correlati