TruCam, in arrivo il nuovo “vigile tech” che controlla velocità, cinture e cellulare

Documenterà le infrazioni con dei video

TruCam - Le Forze dell'Ordine possono contare su un nuovo supporto elettronico per rilevare e sanzionare gli automobilisti che commettono infrazioni sulle strade italiane: la TruCam. La piccola telecamera, documentando tutto con dei filmati, misura la velocità per ogni singolo metro e scova comportamenti scorretti al volante, come l'uso del cellulare o la mancanza della cintura di sicurezza.
TruCam, in arrivo il nuovo “vigile tech” che controlla velocità, cinture e cellulare

In questi giorni sta per entrare in servizio sulle strade italiane un nuovo “incubo” per gli automobilisti: la TruCam. Si tratta di un nuovo dispositivo che, affiancando il telelaser, è in grado di effettuare rilevazioni e controlli molto più precisi e approfonditi sulle auto in marcia e sul comportamento di chi è al loro interno. 

L’occhio elettronico della TruCam permette di documentare l’eventuale infrazione con un video. Rispetto al normale autovelox, la TruCam è in grado di rilevare la velocità dell’auto per ogni singolo metro percorso per strada. Un fattore non indifferente per l’automobilista, dato che questo sistema di rilevazione, secondo la Polstrada, renderà più difficile fare ricorso per contestare le eventuali multe.

Ma la velocità non è l’unico parametro che la TruCam è in grado di rilevare. Posizionato a bordo strada, il sistema è infatti capace di “scannerizzare” il veicolo, controllando la regolarità di assicurazione e revisione, e di entrare nell’abitacolo scovando eventuali comportamenti scorretti alla guida come il non aver messo la cintura di sicurezza o l’utilizzo del cellulare al volante.

La piccola telecamera, che viene manovrata da un agente, è dotata di una memoria capiente, integrata a una piattaforma Linux e al geolocalizzatore GPS, potendo cosi conservare un gran numero di foto scattate e video filmati per documentare ogni singola infrazione.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Circolazione stradale

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati