Mercedes-AMG Project One: potrebbe assomigliare ad un vettura da endurance [RENDER]

Mercedes-AMG Project One: potrebbe assomigliare ad un vettura da endurance [RENDER]

Potrebbe riscrivere le regole per i tempi a Nurburgring

Mercedes-AMG Project One - La vettura tanto attesa verrà svelata solamente con il prossimo salone di Francoforte previsto per settembre, e ha già nel suo mirino la strepitosa Aston Martin Valkyrie. Sarà la Mercedes più veloce mai costruita a Stoccarda e promette di stabilire una totale supremazia al Nurburgring.
Mercedes-AMG Project One: potrebbe assomigliare ad un vettura da endurance [RENDER]

In passato abbiamo già visto alcuni possibili render che hanno raffigurato l’hypercar di Stoccarda interpretandola secondo diverse tendenze. Ad oggi nulla di ufficiale è ancora stato rilasciato da Mercedes, tuttavia sembra ci si stia sempre più avvicinando a quella che diventerà la definitiva silhouette della vettura, grazie anche a questa interpretazione di Evren Milano.

Vale la pena sottolineare subito che questo non sarà l’aspetto vero e proprio della Project One, per il semplice fatto che non sarà dotata di un’ala posteriore così voluminosa e sul tetto sarà presente una presa d’aria a periscopio più marcata, e non così perfettamente integrata con il pannello della carrozzeria.

Nonostante ciò bisogna render merito al designer per aver creato una delle prime interpretazioni abbastanza fedeli al modello definitivo. Possiamo quindi immaginare che le proporzioni della vettura saranno coerenti con quelle del rendrer, così come i fari anteriori che rispecchiano la forma di quelli intravisti direttamente dal primo release di Mercedes. Le ruote sono riprese direttamente riprese dal modellino realizzato e mostrato dalla casa tedesca mentre l’abitacolo riprende molto quelli che si possono ammirare sulle auto del campionato endurance o delle Le Mans Series.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati