Una BMW i3 in consegna all’Ambasciata tedesca in Italia

Una BMW i3 in consegna all’Ambasciata tedesca in Italia

La compatta elettrica bavarese sarà usata come auto di servizio

BMW i3 - Il presidente e ad di BMW Italia Sergio Solero ha consegnato le chiavi di una nuova BMW i3 all'Ambasciatore tedesco in Italia Susanne Wasum-Rainer. La city car a emissioni zero verrà utilizzata come vettura di servizio dell'ente di rappresentanza diplomatica.
Una BMW i3 in consegna all’Ambasciata tedesca in Italia

BMW Italia ha consegnato una BMW i3 all’Ambasciata tedesca in Italia, con la compatta elettrica che sarà utilizzata come vettura di servizio. Le chiavi della nuova BMW i3 sono state consegnate direttamente da Sergio Solero, presidente e amministratore delegato di BMW Italia, nella mani dell’Ambasciatore tedesco Susanne Wasum-Rainer.

Appassionata ciclista, l’Ambasciatore Wasum-Rainer ha commentato: “Per me è importante sapere che quando mi sposto in auto non inquino l’ambiente. Non spariscono solo i gas di scarico, ma anche il rumore. La prima volta che l’ho provata, ho avvertito una piacevole sensazione di pace“.

Soddisfazione anche nelle parole del presidente di BMW Italia Solero che ha dichiarato: “BMW è all’avanguardia nello sviluppo del concetto di mobilità del futuro con le vetture elettrificate di BMW i. Siamo particolarmente orgogliosi di consegnare questa BMW i3 all’Ambasciata tedesca e ringraziamo l’Ambasciatore per la grande sensibilità ambientale e per la scelta fatta. Oggi compiamo un altro passo deciso verso la mobilità sostenibile. In Italia c’è ancora molto da fare e stiamo intensificando il dialogo con le istituzioni perché questa è una maratona che dobbiamo correre tutti insieme“.

Leggi altri articoli in Ecologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati