Jeep Grand Cherokee Trackhawk: il super SUV da 717 CV debutta a New York [FOTO]

Dotata del motore V8 di 6.2 litri delle Dodge Hellcat

Jeep Grand Cherokee Trackhawk - Al Salone di New York 2017 va in scena l'anteprima della Jeep Grand Cherokee Trackhawk, allestimento che porta il grande SUV del marchio americano su livelli estremi di potenza e performance. Spinto da 717 CV, il nuovo SUV di Jeep tocca i 290 km/h con uno scatto 0-100 km/h in 3,5 secondi.

Jeep ha alzato il velo dalla nuova Grand Cherokee Trackhawk in vista del suo imminente debutto in pubblico tra pochi giorni al Salone di New York. Siamo di fronte a un SUV dalla potenza estrema, con il quale Jeep vuole porsi al vertice della categoria per performance e dinamismo.

Nonostante l’imponente stazza e un peso superiore alle 2,4 tonnellate, la Jeep Grand Cherokee Trackhawk riesce ad offrire prestazioni paragonabili a quelle delle sportive più leggere e veloci. Parliamo di un sprint 0-100 km/h bruciato in 3,5 secondi e di una velocità massima di 290 km/h, valori resi possibili grazie alla presenza del potente motore V8 da 6.2 litri derivato direttamente dalle Dodge Challenger Hellcat e Charger Hellcat. Il propulsore è in grado di erogare ben 717 CV di potenza e 874 Nm di coppia massima, numeri che testimoniano i primati prestazionali del nuovo SUV di Jeep.

Dotata di freni anteriori da 40 cm, i più grandi mai montati su un modello Jeep, la Grand Cherokee Trackhawk beneficia di una serie di interventi alla meccanica che comprendono l’adozione di componenti del motore più robusti e l’aggiornamento del cambio automatico Torqueflite a 8 rapporti. Equipaggiato con l’evoluto sistema di trazione integrale, il nuovo SUV di Jeep offre la possibilità di scegliere fra cinque modalità di guida (Auto, Sport, Track, Tow e Snow) selezionabili dal selettore del Select-Track.

Nell’allestimento Trackhawk la Grand Cherokee s’arricchisce dell’impianto frenante Brembo con dischi da 40 e 38 centimetri, delle ruote con cerchi da 20 pollici (a richieste in alluminio forgiato) e degli ammortizzatore adattivi Bilstein.

Sotto il profilo estetico gli esterni del SUV di Jeep si distinguono per alcune nuove appendici aerodinamiche, passaruota maggiorati, paraurti rivisti con nuove prese d’aria a favore delle operazioni di raffreddamento. All’interno della Jeep Grand Cherokee Trackhawk troviamo un aggiornato sistema multimediale Uconnect con schermate Performance Pages, il quadro strumenti con tachimetro che segna fino a 320 km/h, badge dedicati per l’allestimento e dettagli aggiuntivi in fibra di carbonio.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati